Notting Hill a Londra

 

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra Quartieri di Londra

Notting Hill a Londra

Londres Spanish Notting Hill Londres

Notting HillNotting Hill è uno dei quartieri più di tendenza di Londra, situato nella parte centro-occidentale della capitale, nelle immediate vicinanze della Kensington High Street, dal noto parco di Holland Park, e non lontano dal parco reale di Hyde Park.

La circoscrizione comunale è quella del distretto amministrativo reale di Kensington e Chelsea. Come è noto, l’area di Notting Hill comprende anche il celebre Mercato di Portobello, il più famoso tra i mercatini di Londra e per il Carnevale di Notting Hill.

Il film Notting HillNon possiamo parlare di Notting Hill senza citare inizialmente il celebre e omonimo film degli anni novanta, con protagonisti Julia Roberts e Hugh Grant e che ha portato l’area ad una ulteriore celebrità internazionale.

Molti affermano che il film ha portato così tanto sviluppo a Notting Hill da andare oltre quelle che furono le previsioni iniziali, a tal punto da portare il valore degli immobili presenti a prezzi molto alti.

Ciò nonostante, tra le caffetterie e ristoranti, bistrò e pub, mercatini e negozi di design, cinema e altro, Notting Hill rimane uno dei luoghi più magici di tutta Londra; qui troverete tutto ciò che serve a sfamare i vostri interessi: shopping, andare a cena o a pranzo, andare al cinema o al pub, o per coloro che se lo possono permettere, cercare casa.

Storicamente, è difficile credere che un tempo l’area era considerata una sorta di ghetto e di Bidonville, prevalentemente composta da case multi-occupate, infestate da topi e da spazzatura; fatto questo noto a diverse altre aree londinesi come per esempio Islington e Brixton, anche se a Notting Hill la miseria del quartiere viene ancora ricordata come fatto piuttosto recente (la sua totale trasformazione pare si possa intendere avvenuta solo 40 anni fa). Ancor prima, negli anni dell’800 Notting Hill non era altro che aperta campagna, dove si concentravano diversi allevamenti di maiali (era allora conosciuta con il nome di The Piggeries.

Notting Hill ci conferma ancora una volta la magica capacità di trasformazione dei quartieri urbani di Londra; da quartieri poveri a quartieri ultra-milionari, in meno di mezzo secolo di storia. Si conferma ancora una volta la caratteristica principale della cultura e della società civile britannica, quella di reagire velocemente alle proprie miserie, siano esse urbane o sociali.

Negli anni sessanta, grazie alla nuova migrazione dalle colonie britanniche afro-Caraibiche, l’area incominciò a colorarsi di nuove tinte e nuovi sapori. La tendenza era quella che dava inizio alla multiculturalità londinese, tanto acclamata ancora oggi.

Nel 1958 si ebbero tuttavia le prime sporadiche tensioni razziali a cui si rispose pacificamente con l’inaugurazione del primo non ufficiale Carnevale di Notting Hill, oggi considerato uno dei maggiori al mondo.

Tra pub, ristorantini e locali di tendenza, il mercato di Portobello Road è quello che, senza dubbio, continua ad attirare ondate e fiumi di visitatori ogni settimana, in particolare il sabato. Chiunque si ritrovi a passeggiare nelle piccole viuzze circostanti (o nella stessa Portobello Roadd) viene pervaso da un senso di benessere e di prestigio, per alcuni quasi tangibile, per altri inafferrabile.

Le case si presentano a ridosso di piccoli boulevard, nel loro stile vittoriano più incantevole; i piccoli negozietti artigianali, d’antiquariato o le nuove brasserie di tendenza contribuiscono alla tipica atmosfera alla moda di questo gioiello urbano.

Tra una passeggiata e l’altra, arriva anche la voglia di mandare giù qualche prelibatezza locale; allora non ci rimane che consigliarvi alcuni luoghi di sicuro interesse gastronomico a Notting Hill:

Electric Brasserie al 191 di Portobello Road (trendy e celebre tra i VIP) e il E&O al 14 di Blenheim Crescent (cucina asiatica, uno dei locali di miglior tendenza della zona).

E mentre cercate di riempire i vostri bisogni culinari ricordatevi di visitare la famosa libreria del film Notting Hill, diventata un vero e proprio must, è il Travel Bookshop situato al 13-15 di Blenheim Crescent.

Il maggiore evento annuale di Notting Hill è, come accennato, il Carnevale caraibico di Notting Hill, il più grande carnevale da strada di tutta Europa, celebrato ogni anno a fine agosto. Assolutamente da non perdere.

Direzioni:

Metropolitana: Notting Hill Gate, Ladbroke Grove, High Street Kensington

Torna su


Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com