Zone di Londra

Quartieri di Londra

 

 

Scrivici  Scrivici


Alloggio a Londra, camere in condivisione Appartamenti a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel Londra  Ostelli Londra Trasferimenti


 

Sei qui   Informazioni su Londra  ► Attrazioni di Londra  Zone di Londra

Quartieri di Londra

Breve introduzione alle zone di Londra e ai suoi tanti quartieri per cominciare ad orientarsi e conoscere questa città speciale: Chelsea, Kensington, Westminster, Clapham, Mayfair, Paddington...

Acton (zona 2/3)
Zona ad Ovest di Londra. Distanza dal centro circa 40/45 minuti, non è una bellissima zona ma se si è disposti a stare un po' lontano dalla metropolitana si possono trovare buoni prezzi.

Archway (zona 2/3)
Zona a Nord di Londra, Distanza dal centro 35/40 minuti con zone carine e altre decisamente brutte. Non molto conveniente, pochi trasporti.

Bayswater (zona 1)
Cara a volte carissima, non molto pulita, caotica e incasinata, bruttina ma, ed è un grosso ma, centrale. A Londra zona 1 e 2 sono la stessa cosa, ma preferite la 2 se potete, spendete di meno e state più tranquilli.

Bermondsey (zona 2)
Zona che è diventata di moda e quindi non più conveniente come una volta. Centrale, con molti ristorantini e locali molto "cool". Meta privilegiata di chi lavora alla city che è dall'altra parte del fiume. Mercato dell'antiquariato più importante di Londra.

Bloomsbury (zona 1)
Se siete appassionati di storia e di cultura, non potete non visitare il quartiere Bloomsbury a Londra. Storia, tradizione, cultura e arte sono tutte concentrate in questa graziosa area dagli edifici coloniali, dalle università di importanza internazionale e dai musei di imparagonabile valore.

Brixton (zona 2)
A sud di Londra. E' diventata nel corso di questi ultimi anni molto eccentrica e frequentata da giovani artisti ed intellettuali. Purtroppo è diventata anche abbastanza cara. Le vecchie guide di Londra, che tanti italiani ancora consultano, dovrebbero un po' aggiornarsi su questa zona.  Sconsigliata a chi non ama la multi cultura etnica.

 

Camden (zona 2)
Molto popolare per il suo mercato. Carina e divertente ma cara. Molto amata dagli italiani. Il Jazz Cafè è un must per gli amanti del genere.

Chelsea (zona 1)
Carina, snob, improponibile come prezzi, piena di miliardari russi.

Chinatown (zona 1)
Come ogni metropoli che si rispetti, anche la capitale britannica ha il suo angolo Made in China. La Chinatown di Londra, la trovate nel suo centro più rappresentativo, inondata dalle migliaia di persone che la attraversano, tra Leicester Square e Soho
........

 

Chiswick (zona 3)
Situata a ovest della città, per via della forma da palla da rugby delle zone di Londra, risulta un po' distante dal centro. Nonostante questo è sofisticata e attraente.

City of London (zona 1)
L'area più moderna di Londra è allo stesso tempo anche la più antica. Non sono molti a sapere che la City di Londra, il centro della finanza di tutto il mondo...

Clapham  (zona 2)
Situata a Sud Ovest risulta abbastanza centrale. Sofisticata come Chiswick ma più alla moda. Molto bello il parco. A volte troppo cara. Intrattenimento di ottimo livello, con pub, locali trendy e ristorantini per tutti i gusti.

Covent Garden (zona 1)
La zona dei maggiori teatri di Londra. Un luogo unico per passeggiate spensierate, per una birra e per vedere passare il via vai vitale tipico di questa bellissima città.

 

Crouch End (zona 4)
Povera a livello di trasporti verso il centro, ma interessante e viva.

Dalston (zona 2)
Zona emergente, case a volte decrepite ma "trendy". Questa ed altre zone di Hackney hanno recentemente conquistato una certa notorietà. Da zona malfamata a zone ricercata il passo è stato breve. E lo si vede dai prezzi degli affiti e delle case.

 

Docklands (zona 2/3)
Area nuova di zecca ricavata dalle aree portuali dismesse. Carina ma priva di personalità. Cara per la sua vicinanza a Canary Wharf e alla City.

 

Earls Court (zona 1)
Zona incasinata, bella e brutta, c'è chi la ama e chi la odia. Piena di australiani e neozelandesi (e italiani). Ci sono tanti ostelli non proprio economici.

East End  (zona 2/3)
Se siete alla ricerca di una Londra diversa, multiculturale, speziata e multietnica, l'East End è il luogo che fa per voi. Questa area è situata ad est della City........

Finsbury's Park  (zona 2)
Brutta quasi quanto Manor House e non proprio economica. Valida se non si ha nessuna alternativa.

 

Fulham (zona 2)
Zona bella e interessante. Cara ma non quanto altri posti vicini. Ottimi ristoranti e bar.

Greenwich (zona 2)
Greenwich, fin dai tempi dei Sassoni era “il villaggio nel verde”, è stata sede di una residenza reale dal XIII al XVII secolo, e non ha mai perso il suo fascino. Cercate di includerla nel vostro percorso programmato su Londra, non ve ne pentirete.

Hackney (zona 2)
Alcune aree da scartare (anche pericolose), altre stanno diventando ricche e di moda. Zone quindi economiche e altre proporzionate ai prezzi di zone alla moda. Comunque vitale e interessante.

Hammersmith (zona 2)
Non bella ma non cara. Non troppo lontano dal centro.

 

Hampstead  (zona 2)
Zona a nord di Londra, bella e suggestiva. Molto cara ma ne vale la pena.

 

Islington (zona 2)
Intensa vita notturna. Carissima ma attraente e cosmopolita. Lontanissimi i tempi in cui era considerata una zona malfamata.

Kensal Green (zona 2)
Zone carine e altre brutte, tutto sommato accettabile. Non troppo cara. Pub interessanti.

 

Kensington (zona 1)
Bella, elegante, cara. Un po' meno alla moda rispetto al passato. Vive un po' della rendita del suo nome. Nello stesso quartiere si trova la ricca zona di Knightsbridge

Kennington (zona 1/2)
Carina, vicinissima al centro, poca vita notturna tranne i soliti pub. Però uno in particolare, il Dog House, è considerato molto trendy.

Kew (zona 3)
Molto carina, vicino al fiume, famosa per i Kew Gardens. Abbastanza cara, ma non delude chi ci va ad abitare.

King's Cross (zona 1)
Centrale un tempo considerata malfamata, ora le cose sono decisamente cambiate. Dalla sua stazione Harry Potter prende il treno verso Hogwarts, la scuola di magia più famosa del mondo.

Mayfair (zona 1)
Mayfair è un quartiere benestante di Londra tra i più conosciuti, forse quasi troppo serio e silenzioso se paragonato alle sue aree confinanti. Molti ne conosceranno il nome dal gioco
......

Marble Arch (zona 1)
Marble Arch è una delle aree di Londra più conosciute e frequentate. Prende il nome dal grande arco trionfale disegnato nell'Ottocento dall'architetto John Nash.....

Notting Hill (zona 1)
Celebre per il mercato di
Portobello che ci passa in mezzo e per il suo carnevale. Zona un tempo malfamata ma che adesso è diventata una delle più chic e snob della città e quindi anche molto cara. Vivace e cosmopolita

Richmond (zona 4)
Bella e romantica. Un bel posto dove vivere. Parco enorme e bellissimo.

St John's Wood  (zona 1/2)

Ai confini con il Regent's Park, luogo della celebre Abbey Road, abitata da attori, cantanti e altre celebrità. Può bastare?

Soho (zona 1)

Chi di voi non conosce Soho? Per molti vale la visita, da sola, in una città come Londra. In se e per se Soho non offre attrazioni nel senso classico del termine, perché Soho è l’attrazione.

Shoreditch (zona 1)

Provate a vivere il ritmo dei londinesi, la loro quotidiana corsa contro il tempo e allo stesso tempo l'inesauribile voglia di godersi la vita, scoprirete che le loro ultime tendenze.....

Stoke Newington  (zona 2/3)

Zona tranquilla non lontana dalla trendy Dalston famosa per avere dato i natali a Daniel Defoe, il celebre autore di Robinson Crosue.

 

Wimbledon (zona 3)
Situata a sud è famosa per il torneo di tennis Wimbledon è un'ottima zona. Un po' distante dal centro e po' cara.

 

West End  (zona 1)

Primo luogo dove metter piede e appoggiare lo sguardo goloso di attrazioni, il West End di Londra ci appare come un'area a se, unica e irripetibile.....

Whitechapel (zona 2)
Jack lo Squartatore l'ha fatta diventare famosa, ma c'è dell'altro....

 

Non perdetevi la pagina: Cosa vedere a Londra: 150 attrazioni

Torna su

 

 

Ritorna a Informazioni su Londra

Risparmia in tutti i musei e i traporti di Londra

|

 

 

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com

 

Alloggio, camere, appartamenti, alberghi, hotel, ostelli e soggiorni a Londra

>