Grandi magazzini Londra

Shopping a Londra

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra     Informazioni su Londra   Corsi di inglese    Lavoro a Londra   Hotel a Londra   Ostelli a Londra


 

Sei qui    Shopping   Grandi magazzini Londra

 

Grandi magazzini Londra

Shopping

Negozi famosi a Londra

Librerie

Supermercati

Mercatini

 

 

 

 

 

 

Grandi magazzini LondraI Grandi Magazzini a Londra, nello specifico, vengono chiamati 'Department Store' e sono da non confondere con i Shopping Centre. Questi ultimi infatti si compone di un grande complesso commerciale con all'interno un numero definito di negozi: di calzature, d'abbigliamento, di libri, fast food, ecc, commercialmente separati l'uno dall'altro. Un grande magazzino ?al contrario un negozio con molti tipi di merce, organizzato in dipartimenti (biancheria, scarpe, abiti, alimentari). In queste pagine verranno elencati i Department Stores di Londra e non i Centri Commerciali.

Grandi magazzini LondraLa maggior parte dei Grandi Magazzini di Londra hanno iniziato la propria attività come piccoli negozi di tessuti, espandendosi nel tempo attraverso l'acquisto dei negozi vicini e aumentato la gamma di prodotti in vendita. A Londra tutti questi grandi negozi hanno conosciuto fama internazionale grazie anche al contesto storico e sociale nel quale si sono ritrovati durante il XX secolo. In particolare, il celeberrimo Harrods a Knightsbridge (87/135 di Brompton Road), con i suoi oltre 300 reparti di lusso ?considerato l'eccellenza della capitale, insieme all'ultra sofisticato Harvey Nichols. Selfridges sulla Oxford Street Non è a meno ed anzi negli anni viene considerato il suo più agguerrito concorrente. La tradizionale alta societàlondinese preferisce forse il ricercato Fortnum & Mason a Piccadillly, che serve tra gli altri la casa reale, ma non disdegna di certo i sempre validi e più economici Marks & Spencer e John Lewis. Quest'ultimo, un grande magazzino rinnovato nel design con abbigliamento, giocattoli, alimenti, cristalli e molto altro, profumerie ed estetica, ?sempre più in voga tra le giovani lavoratrici londinesi.

Vediamoli in dettaglio tutti insieme:

 

Debenhams - LondraDebenhams

334-348 Oxford Street

London W1C 1JG

http://www.debenhams.com/

Debenhams è un dipartimento di vendita di prodotti da bagno, abiti e accessori per l'arredamento, mobili, stoviglie e tessuti. Nel 2001 ?stato votato dal Time Out migliore Grande Magazzino al dettaglio del Regno Unito. Venne fondata nel XVIII secolo come un unico negozio a Londra e ha ormai raggiunto i circa 160 negozi.

 

Fortnum & Mason - LondraFortnum & Mason

181 Piccadilly Street

London W1A 1ER

Metro: Piccadilly Circus

http://www.fortnumandmason.com/

Chiamare Fortnum & Mason un negozio di generi alimentari non rende giustizia ai tre secoli di storia di storia di questi straordinari Grandi Magazzini gastronomici di Piccadilly. Cibi esotici e vini provenienti da tutto il mondo, dolci e torte e biscotti, caviale, pat? diverse decine di mostarde e mieli, salse e cioccolato e tantissimo t? Un posto da non perdere, come le splendide vetrine esposte nella Piccadilly Street.

 

Harrods - LondraHarrods

87-135 Brompton Road

Knightsbridge

London SW1X 7XL

Metro: Knightsbridge

http://www.harrods.com/

La fama internazionale dei Grandi Magazzini Harrods, una delle maggiori attrazioni di Londra, ?innegabile. Harrods ?l'emblema del lusso, della ricchezza della nuova classe dirigente e in particolare con Londra, della ricca comunità araba occidentalizzata. Situato nella benestante quartiere di Knightsbridge, sulla Brompton Road, Harrods è una delizia dello shopping di lusso, i meno fortunati non mancheranno anche solo una visita curiosa. In totale sono presenti 330 dipartimenti, in circa 90,000 m2 di superficie commerciale. Il celebre Mohamed Al-Fayed non ne ?più il proprietario, nonostante mantenga la carica di Presidente onorario. La compagnia ?infatti passato di mano alla Qatar Holding. Il fondatore, nel 1834, era Charles Henry Harrod, il quale appena venticinquenne aprè un negozio sulla Borough High Street (Southbank). L'attività commerciale era quella usuale di vendita stoffe e tendaggi, seguita qualche anno più tardi da un'attività alimentare nella zona di Clerkenwell. L'avventuroso Harrod inaugur? l'attuale edificio nella seconda met?dell'Ottocento con l'aiuto del figlio Charles Digby Harrod, a cui si deve l'espansione dell'attività in una fiorente operazione di vendita al dettaglio di medicinali, profumi, articoli di cancelleria, frutta e verdura. Dopo oltre un secolo, i settori di vendita si sono moltiplicati ed oggi comprendono abbigliamento e accessori, elettronica, gioielli, attrezzi sportivi, corredo sposa, animali e accessori per animali domestici, giocattoli, alimentari e bevande, salute e articoli di bellezza, cancelleria, casalinghi, elettrodomestici, mobili e molto altro ancora. Prima del 2001 Harrods era titolare dei cosiddetti 'Royal warrants', le autorizzazioni reali che indicano un'attività commerciale fornitrice ufficiale della famiglia reale. A seguito della situazione creatasi con la scomparsa di Lady Diana, Principessa del Galles, Al Fayed diede ordine di cancellare tutte le autorizzazioni reali.

 

John Lewis - LondraJohn Lewis

Oxford Street

London W1A 1EX

Metro: Bond Street, Marble Arch, Oxford Circus

http://www.johnlewis.com/

Catena di grandi magazzini esclusivi, di proprietà della John Lewis Partnership. Il primo negozio fondato da John Lewis ?stato aperto nel 1864 in Oxford Street, a Londra, ed è ancora in attività L'attività iniziale era, come per molti, quella di tessuti e tendaggi. Nel 1905 Lewis acquisè un secondo negozio, quello di Peter Jones in Sloane Square. Suo figlio, John Lewis Spedan, fond'la John Lewis Partnership nel 1920. Una caratteristica degna di nota: tutti i lavoratori a tempo indeterminato sono partner nell'attività commerciale. 1 gennaio 2008, il negozio della John Lewis in Oxford Street ?stato insignito del prezioso mandato reale (Royal Warrant) da Sua Maestè la Regina come fornitore ufficiale di beni da merceria e prodotti per la casa. La John Lewis Partnership gestisce attualmente 32 negozi John Lewis in Inghilterra, Galles e Scozia. Il negozio di Oxford Street, inaugurato nel 1864, è il più grande gestito dalla compagnia.

 

House of Fraser - LondraHouse of Fraser

318 Oxford Street
London, W1C 1HF

Metro: Bond Street, Marble Arch, Oxford Circus

http://www.houseoffraser.co.uk/

Sin da quando aprè il primo negozio nel 1849, House of Fraser ha continuato ad offrire il meglio in qualit?e servizio ai propri clienti. Un Grande Magazzino di marche leader in diversi settori per uomini, donne e bambini, senza possedere le esorbitanti cifre dei suoi più vicini competitori. La societàvenne fondata da Hugh Fraser e James Arthur nel 1849 come negozio di tendaggi all'angolo di Argyle Street e Buchanan Street a Glasgow.

 

Harvey Nichols  - LondraHarvey Nichols

109-125 Knightsbridge

London SW1X 7RJ

http://www.harveynichols.com/

Harvey Nichols (o 'Harvey Nicks' come ?meglio conosciuto), venne fondato nel 1813 ed è una lussuosa catena di Grandi Magazzini. Il suo negozio originale, quello di Knightsbridge, venne aperto come negozio di biancheria. Oggi, offre molti dei marchi più prestigiosi del mondo nell'abbigliamento, nell'estetica e negli alimenti. La clientela ? molto più giovane rispetto al rivale e maggiore competitore Harrods. Oltre all'attività di moda al dettaglio, Harvey Nichols offre anche un servizio di ristorante, bar, caffetteria, enoteca e negozio alimentare al piano superiore.

 

Liberty Department Store - LondraLiberty Department Store

Great Marlborough St

London W1B 5AH

Metro: Oxford Circus

Liberty, nella Regent Street, è uno dei negozi più belli di Lindra. Lo si ammira in particolare per la sua tipica struttura in legno e muratura del movimento Arts & Crafts, lo stesso che influenz?lo stile Art Nouveau inglese, quello che in Italia ?conosciuto per l'appunto come Stile Liberty.

I Grandi Magazzini vennero fondati da Arthur Lasenby Liberty, originario di Chesham, Buckinghamshire, nel 1843. Costui era impiegato presso i signori Farmer e Rogers in Regent Street nel 1862, nello stesso periodo della grande Mostra Internazionale di Kensington. Nel 1874, ispirato dalla sua esperienza ed anni di servizio decise di avviare una sua attività concentrandosi su accessori per l'arredamento della casa. Con un piccolo prestito di circa ?2000 sterline apr?l'attuale negozio della Regent Street (nel 1875) vendendo ornamenti, tessuti e oggetti d'arte provenienti dal Giappone e dall'Oriente. Il negozio diventò il luogo più alla moda per fare shopping a Londra e la sua clientela comprendeva anche membri famoso movimento artistico preraffaellita.

 

Peter Jones - LondraPeter Jones

Sloane Square

London SW1W 8EL

Metro: Sloane Square

http://www.johnlewis.com/Shops/DSShop.aspx?Id=25

Il Grande Magazzino di Sloane Square, in comproprietà con la John Lewis Partnership, venne fondato nel XIX secolo da Peter Rees Jones, un produttore di cappelli di Hackney. L'attuale negozio della Kings Road venne inaugurato nel 1877 ed occupa un intero isolato del lato ovest di Sloane Square. L'edificio venne costruito tra il 1932 e il 1936 su progetto di William Crabtree ed ?classificato come monumento nazionale di particolare importanza Grade II* Listed building. Tra i dipartimenti presenti troviamo abbigliamento donna, uomo, bambino, giardinaggio, arredamento, elettrodomestici, elettronica ed altro.

 

Selfridges - LondraSelfridges

400 Oxford Street
London W1C 1JS

Metro: Bond Street, Marble Arch, Oxford Circus

http://www.selfridges.com/

Dopo Harrods, il Selfridges di Londra ?maggiore 'department store' del Regno Unito e di Londra. Il negozio venne inaugurato nel 1909 da Harry Gordon Selfridge, un magnate americano fiorente nell'attività della vendita. Nel 1906, in un viaggio a Londra insieme alla moglie, Selfridge rimase impressionato dalla qualit?dei negozi britannici e decise di investire circa ? 400.000 nella costruzione di un nuovo negozio in quella che allora era una zona poco credibile di Londra, l'attuale Oxford Street. L'investimento riusc?e l'attività diede inizio a nuovi standard nel mondo del commercio al dettaglio londinese. Il Selfridges di Londra ?stato nominato miglior Grande Magazzino del mondo nel 2010 e l'edificio in se, così come quelli sparsi in tutto il Regno Unito, si distinguono anche per la notevole architettura e per lo stile delle vetrine. Queste ultime sono costantemente prese d'assalto da curiosi turisti e dai modaioli, alla scoperta delle ultime tendenze. La distintiva scultura policroma sopra l'ingresso Oxford Street ? opera dello scultore britannico Gilbert Bayes.

 

Whiteleys - LondraWhiteleys

144 Queensway

London W2 6LY

Metro: Bayswater

http://www.whiteleys.com/

Situato in Bayswater, Whiteleys nasce come Department Store (il primo ad apparire a Londra) e si sviluppa nel tempo come Shopping Centre. La sua fondazione risale al 1863, per mano di William Whiteley, un commerciante di stoffe e tendaggi che possedeva un piccolo negozio nella Westbourne Grove. In cinque anni il signor Whiteley invest?i suoi guadagni comprando i negozietti vicini, creando così ben diciassette piccoli dipartimenti separati. In vent'anni i profitti furono tali che il personale impiegato raggiunse le 6.000 unit? Nel 1981 il negozio venne chiuso per una generale ristrutturazione e venne riaperto nel 1989 come Shopping Centre. Diversi e numerosi i negozi ospitati, i quali si accompagnano anche ad un cinema, bar, fast food ed una sala da bowling.
 

Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

Advertisement

 

 

 

Copyright © Londraweb.com

 

Alloggio, camere, appartamenti, alberghi, hotel, ostelli e soggiorni a Londra