Oxford Street a Londra

 

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra

Oxford Street a Londra

Oxford StreetCon i suoi 2 km di lunghezza, Oxford Street di Londra è uno dei luoghi più noti e più frequentati (se non il più frequentato) della capitale britannica, conosciuta per essere la via commerciale più grande d'Europa.

Per un affrettato shopping natalizio o per quello del fine settimana ma anche infrasettimanale, il panorama di Oxford Street si mantiene sempre uguale in tutte le stagioni dell'anno: un fiume continuo, quasi un corpo unico, di persone che si riversa nei numerosi negozi.

La strada inizia il proprio percorso dalla zona di Marble Arch, ai confini del grande parco di Hyde Park, e precisamente all'angolo con Edgware Road e Park Lane, per arrivare fino alla intersezione tra Tottenham Court Road e Charing Cross Road e ora fino High Street Holborn, attraverso la New Oxford Street. Nel suo centro troviamo famose strade perpendicolari, come Regent Street (altra famosa strada commerciale) che si dirama dalla Oxford Circus, o l'altra famosa strada dell'alta moda di Bond Street. Sono queste le vie che rappresentano la parte più conosciuta dello shopping londinese, quella maggiormente frequentata e quella che non dorme mai.

Storicamente Oxford Street era giè una via molto nota fin dai tempi antichi, quando costituiva passaggio obbligato per coloro che si recavano oltre i confini della capitale e veniva chiamata Tyburn Road. Il nome attuale Oxford Street deriva dal Conte di Oxford che compr?i terreni a questa adiacenti nel XVIII secolo.

Lo sviluppo commerciale dell'area avvenne solo nel XIX secolo, essendo in precedenza nota come luogo di intrattenimento e spettacolo da strada. Oggi, la notorietà di questa strada non conosce forse molti eguali al mondo. Tra i tanti negozi si citano i vari magazzini Selfridges e John Lewis, i dipartimenti di musica Virgin e HMV, e i vari M&S, H&M, Top Shop, Gap, Mango, Zara e tanti tanti altri ancora, come L'italiano Benetton (situato nell'angolo più frequentato di Oxford Circus) o il nuovo grande magazzino low cost, L'irlandese Primark, il nuovo dipartimento commerciale super economico e dichiarato il negozio più grande di tutto il Regno Unito. Una curiosità n più le collezioni di Primark pare siano così economiche (cheap!) in quanto la Compagnia non utilizza la sponsorizzazione pubblicitaria.

Oxford Street (insieme a Regent Street) è anche nota per gli addobbi e luci che la ricoprono ogni natale, e per la cerimonia di inaugurazione del periodo natalizio sceglie, ad ogni evento, famosi personaggi della cultura e dello spettacolo britannico.

Oxford Street, inoltre, non è solo "all about shopping", quindi solo negozi e grandi magazzini. Nelle tipiche stradine laterali si trovano luoghi dove poter ricaricare le batterie come St Christopher's Place oppure o le varie caffetterie lungo la strada come i noti Caffe Nero e Sturbucks o anche quelli presenti all'interno dei grandi magazzini come Selfridges, John Lewis e Plaza (luoghi anche adatti a chiedere lavoro :))

Qui ad Oxford Street ci sono anche due delle scuole di inglese a Londra con le quali collaboriamo (Londoschools.info e Mayfair).

Torna su

Direzioni:

Stazioni metro vicine: Oxford Circus, Tottenham Court Road, Marble Arch, Bond Street, Piccadilly Circus.
Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com