John Lewis

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra

John Lewis

Ad Oxford Street o a Sloane Square, ma anche a Stratford in occasione delle passate Olimpiadi del 2012, la probabilità di entrare in uno dei grandi magazzini di John Lewis a Londra è alta.  La John Lewis Corporation è una istituzione per i londinesi; alla stessa stregua di competitori come Marks & Spencer o Debenhans, un gradino al di sotto dei più sofisticati Selfridges, Harrods e Harvey Nichols.

Advertisement

 

SelfridgesSituati nel cuore della via dello shopping londinese, Oxford Street, la grande distribuzione organizzata della John Lewis, ha origine ben oltre 150 anni fa. Nel 1864 veniva aperto un piccolo negozio di tendaggi di proprietà di John Lewis, un giovane commerciante di seta da poco trasferitosi nella capitale e che in precedenza aveva lavorato come apprendista in un negozio di tende della sua città natale, nel Somerset. L'attività commerciale si sviluppò nel giro di pochi anni, tanto che dal piccolo negozio di Oxford Street, John Lewis riuscì ad espandere il proprio business anche sulla elegante Sloane Square.

 

Advertisement

 Erano i primi anni del nuovo secolo e Londra si apprestava a nuove novità commerciali. Pochi tempo dopo l'imprenditore americano Gordon Selfridges avrebbe aperto, sempre sulla Oxford Street, i suoi grandi magazzini. Negli anni venti, il figlio John Spedan Lewis, fond'la John Lewis Partneship dando avvio al grande sviluppo commerciale dell'attività Il segreto di questa crescita fu quello di condividere le sorti economiche della compagnia con i propri dipendenti-lavoratori che divennero proprietari azionisti.

 

Lo sviluppo economico fu tale che negli anni quaranta la compagnia compr?i dipartimenti provinciali dei vicini rivali Selfridges. Oggi 69.000 partner posseggono in proprietà 26 magazzini John Lewis e 189 supermercati Waitrose in giro per l'Inghilterra, oltre ad altri servizi complementari tra cui una fattoria. John Lewis opera inoltre un servizio di acquisti online tramite il proprio sito ufficiale www.johnlewis.com

 

IL grande magazzino a Oxford Street ?situato nel luogo in cui venne fondato l'originale piccolo negozio nel 1864. Oggi, si presenta ovviamente del tutto diversa, in particolare dopo l'ultima ristrutturazione costata ben 60 milioni di sterline.

 

Passando oltre le principali entrate sulla Oxford Street, verrete accolti dai profumi del settore estetico o dalle luci di quello della bigiotteria e dei preziosi. Noterete inoltre estetiste e massaggiatrici impegnate con le clienti più internazionali. L'atmosfera ?infatti varia e cosmopolita. Una curiosità /b> in più le estetiste arabe intente a praticare l'antico metodo indiano di epilazione sopraciliare; il nome inglese ?Threading, un metodo antico e molto in uso nelle culture del Medio Oriente (dove viene chiamato Khite) dell'Egitto (Fatlah) e del Sud Est Asiatico.

Advertisement

Una grande scalinata mobile di moderno design vi accompagnerà ai piani superiori dedicati ad altrettanti settori, dall'abbigliamento all'arredamento per la casa (punto di forza della compagnia), al settore informatico e tecnologico (con gli ultimi laptop o iPods e tecnologia VoIP) a quello del giardinaggio o del tempo libero. Da John Lewis troverete veramente di tutto. Il nuovo attico offre inoltre la possibilità di assaporare un ottima cucina internazionale o un fresco aperitivo, mentre ai piani inferiori la Food Hall di Waitrose (partner fin dal 1990) offre un ottimo servizio di supermercato (senza dubbio di qualit?superiore rispetto alla grande distribuzione di Tesco o Morrison).

 

Direzioni:

John Lewis Oxford Street Department Store

Oxford Street

Londra W1A 1EX

020 7629 7711

Metropolitana: Oxford Circus (Central, Victoria e Bakerloo lines), Bond Street station (Central e Jubilee lines).

 

Non perdetevi la pagina: Cosa vedere a Londra: 150 attrazioni

Torna su



Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

Advertisement

 

 

 

Copyright © Londraweb.com