Regents Park a Londra

 

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra

Regents Park Londra

Regents Park LondraIl Regents Park di Londra è uno parchi simbolo di della capitale britannica, situato nella parte dell'immediato centro settentrionale che va da Marylebone a Camden Town e Regents Park.

In una superficie di circa 166 ettari (2 km?), il parco si presenta in tutto il suo splendore tra giardini di rose (400 varietà diverse per un totale di circa 30.000), laghetti con bellissime fontane, una enorme area dedicata alle attività sportive (la più grande di tutta Londra), un teatro all'aperto, bar e ristoranti. come noto, inoltre, lo Zoo di Londra ?parte del Regents Park.

Mappa Regents ParkIl Regents Park è un parco reale, come d'altronde lo sono tutti gli altri famosi parchi londinesi (Hyde Park, St James's Park, Green Park, Richmond Park e altri), ci?significa che il territorio di proprietà della monarchia inglese. L'uso pubblico che viene dato a questi parchi reali esclusivamente a discrezione della Regina e viene gestito secondo un atto legislativo (sezione 22 Crown Lands Act 1851) dalla Royal Parks Agency.

Storicamente il parco veniva usato, come era usanza anche per gli altri parchi reali, per attività ricreativa di caccia: noto in particolare era L'uso che in questo senso ne faceva Enrico VIII.

Con il tempo questa terra conosciuta con il nome di Marylebone Park venne ristrutturata dal genio architettonico del celebre John Nash a cui si devono numerosi piani urbanistici della Londra del primo XIX secolo, come la Regent Street o il Regent Canal.

Il nome Regent, dato da Nash a diversi piani urbanistici londinesi dell'epoca, deriva da ?reggente?e va a collegarsi al principe reggente (Prince Regent) poi divenuto re Giorgio IV; egli fu chiamato Principe Reggente nel sostituire suo padre, il noto Giorgio III, quando si ammaL' probabilmente di porfiria (personaggio ben rappresentato nel film ?La pazzia di re Giorgio? di Nicholas Hytner del 1994, adattato dallo spettacolo teatrale di Alan Bennett intitolato "La pazzia di Giorgio III"). Decimus Burton, altro famoso architetto londinese dell'epoca, diede anch?egli un importante contribuito alla creazione di quello che oggi rimane uno dei parchi più belli di tutta Londra.

La prima apertura di quello che oggi è il Regents Park avvenne nel 1845 e oggi si presenta in tutta la sua bellezza alle migliaia di persone che lo visitano ogni anno.

La distesa visiva ?vasta ed emozionante. Tra giardini e laghetti, sentieri fioriti e imponenti alberi, animali acquatici, come papere, anatre, oche, buffi pellicani ed eleganti cigni, capita spesso di intravedere piccole barchette che delicatamente sfiorano le acque dei laghetti o dei canali, che poi fanno ad affluire sul famoso Regent Canal, al confine settentrionale del parco.

Del parco si ammirano in particolare i noti giardini che ospitano numerosi fiori e specie di piante, catalogate dal dipartimento botanico nazionale. Di particolare pregio è il famoso giardino Queen Mary's Gardens, situato nell'inner circle, la parte centrale del parco, e nel cui interno si trovano il teatro all'aperto (Open Air Theatre) e la fontana di Tritone. Altri presenti sono il Giardino Italiano e i giardini della St John's Lodge.

Il panorama si espande poi con le bellissime ville del Regents Park: nella parte nord-occidentale del parco si ammirano l'antica Villa del Marchese di Hertford oggi residenza ufficiale degli ambasciatori americani, la Winfield House; Grove House con il suo splendido e immenso giardino che si riversa nel Regent Canal; le belle residenze private come la  Hanover Lodge, la Holme o ancora gli splendidi edifici come il Regent College parte della villa che un tempo fu Osservatorio del Vescovo, il British American College e altre importanti istituzioni accademiche. Nel parco si ammira anche L'odierna moschea London Central Mosque.

Di sicuro non mancherete una visita al Regents Park, tra un picnic fuori porta, da quello che è il centro più caratteristico di Londra, alla visita allo Zoo o alla passeggiata lungo il canale che da Camden Town si riversa verso il parco.

Direzioni:

Regent's Park, Great Portland Street, Baker Street, St John's Wood, Camden Town

Autobus: 82 da Victoria, 30 da Marble Arch, 189 da Oxford Street, 139 da Waterloo e tanti altri

Torna su



Ritorna a Informazioni su Londra

 

|

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com

 

Alloggio, camere, appartamenti, alberghi, hotel, ostelli e soggiorni a Londra