Mangiare a Londra

 

Scrivici  informazioni@londraweb.com

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra    Informazioni su Londra  Corsi di inglese   Lavoro a Londra  Hotel a Londra    Ostelli a Londra  


 

 Mangiare a Londra  

Il cibo e le specialità inglesi   

Ristoranti a Londra   

A Londra al ristorante

Bere a Londra

 

 

Mangiare a Londra

Per un italiano non è facile mangiare all'estero, lo sappiamo. Ma vi assicuriamo che la ristorazione a Londra è di ottimo livello. Non molto tempo fa la fama della gastronomia inglese non era questa. Il binomio Londra - Mangiare era quasi una contraddizione in termini. Molti di quelli che avevano provato un ristorante di Londra, ne restavano basiti. Abituati al mangiare italiano si ritrovavano a mangiare male a carissimo prezzo. Disperati riempivo i vari ristoranti di casa nostra in cerca dell'indispensabile Pizza o Pastasciutta.

Advertisement

 

Restavano, anche in questi casi, in tanti, più delusi di prima, verificando che la pizza non era pizza e la pasta non era pasta, o almeno non come erano abituati a casa o dalla mamma.

 

Mangiare a LondraOra dove essersi stancati di essere criticati in merito, i londinesi e gli inglesi in genere, hanno reagito importando chef di rango da tutto il mondo. La BBC e gli altri canali televisivi inglesi hanno cominciato a darsi battaglia con programmi di cucina di tutti i tipi. Il cambiamento ha fatto prodotto una scelta di ristoranti di prima categoria da far invidia a Parigi e Roma. Inoltre la varietà delle cucine di tutto il mondo qui presenti, derivante dalle importazioni culturali dall'ex impero britannico, fa, senza ombra di dubbio, di Londra la capitale mondiale della cucina etnica.

 

Per quanto riguarda la cucina inglese, rarissimi sono i ristoranti davvero british, sono le molto diffuse le steak-house dove si mangia carne cotta alla griglia, con contorno di patatine. I pub che offrono un altro esempio di cibo British, con una buona ristorazione e con un costo più accessibile dei ristoranti. Se non sapete dove andare a cena a Londra per gustare la cucina locale leggete "Una serata a Londra al ristorante" cronaca della nostra inviata speciale. Potete anche provare il classico Fish and Chips.   

In generale i ristoranti di Londra  non chiudono tardi come in Italia, è sempre meglio prenotare con anticipo (nei ristoranti di alto livello, sempre), la mancia va dal 10 al 15% ed ?pratica abituale (anche se alcuni locali la aggiungono già al conto e quindi fate attenzione per non pagarla due volte).  I ristoranti spesso propongono anche menù a prezzo fisso.

 

Generalmente vi sono cibi caldi dalle 12.00 alle 14:30 e alla sera tra le 17:30 e le 22.00.

 

Un consiglio: prenotate sempre, anche nei giorni infrasettimanali, prima di andare a mangiare in un determinato ristorante.

 

Gli inglesi preferiscono consumare cibi caldi alla sera, a cena, dato che a pranzo normalmente mangiano solo un panino e il consumo di cibo è molto "fast".

Se non sapete dove andare a cena e siete dei cultori del mangiar bene comprate Time Out Eating & Drinking, se dovete fare attenzione al portafoglio, acquistate Time Out Cheap Eats in London.

Quanto al bere a Londra, certo sapete che per gli inglesi, di tutte le età andare al pub è una irrinunciabile tradizione, dopo il lavoro, nella pausa pranzo, alla sera, quando è possibile staccare e farsi una birra in compagnia. Generalmente i pub sono caratteristici, antichi ed arredati tradizionalmente, con banconi in legno, parquet a listoni per terra, stampe alle pareti.

 

Tazza di téTra il pub mitico il Mitre,  risalente al 1600, con i suoi legni, i lampioni, i vetri spessi. Citato da Shakespeare nel Riccardo II, conserva ancora il tronco di ciliegio intorno a cui si racconta che danzò alla regina Elisabetta I.  Pub a parte, i locali dove farsi un drink non mancano: dal locale minimalista, all'etnico, dal super tecnologico e trendy al sofisticato sobrio.   I bar, anche quelli più eleganti, si stanno diffondendo in ogni angolo della capitale, ed il tè deve sempre più confrontarsi con la cultura del caffé che anche qui si è fatta strada.

 

Per gli amanti del tè e delle atmosfere vittoriane è d'obbligo un tè pomeridiano, accompagnato da pasticcini e scones caldi, nella Drawing Room del Brown's Hotel.

 

Per gli amanti del vino, non lontano da King's Cross, in Leeke Street al 15, Smitthy's è il nome giusto, buoni vini e spuntini leggeri e in una delle enoteche più suggestive di Londra. altra meta raccomandata per i cultori del vino Gordon's Wine Bar, enoteca dal 1870. Splendida la cantina medioevale, bella l'atmosfera, molti degli habituè.

 

Infine le caffetterie di Londra, molto belle. Dovete sapere che Londra è la città con più caffetterie al mondo. In gran parte vi troverete a bere caffé o cappuccino ed a mangiare dolcetti in un locale di una grande catena, ma ci sono anche le eccezioni, prime fra tutte le caffetterie dei musei.

E' possibile prendere un tè pomeridiano o un aperitivo serale sul tetto della National Portrait Gallery, con vista su Trafalgar  Square e sullo sfondo la spettacolare architettura londinese.

 

 

Non perdetevi la pagina: Cosa vedere a Londra: 150 attrazioni



Ritorna a Informazioni su Londra

Torna su

 

|

 

Advertisement

 

 

 

Copyright © Londraweb.com