St John's Wood

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra Quartieri di Londra

St John's Wood

St John's Wood è un quartiere di Londra situato a nord ovest del centro e confinante con la parte settentrionale del grande Regent's Park. Il contesto urbano e l'atmosfera sono benestanti e l'area giàda tempo è conosciuta per possedere alcune delle case più care e lussuose del mondo. La celebre Abbey Road e l'omonimo studio di registrazione, diventati famosi con i Beatles, sono situati ad ovest della stazione della metropolita, tra Finchely Road e Maida Vale. Sono inoltre numerosi gli artisti ed i personaggi dello spettacolo residenti (tra i tanti Kate Moss, Keith Richards dei Rolling Stones, Lilly Allen e Ewan McGregor).

Advertisement

St John's Wood LondraL'attuale quartiere era un tempo parte della foresta di Middlesex (in inglese foresta, bosco, diventano 'wood'), successivamente passata di proprietà dei Cavalieri dell'Ordine di San Giovanni di Gerusalemme (in inglese Knights of St John).

Dopo la Riforma e lo scioglimento degli ordini monastici, St John's Wood divenne terra della Corona e zona di caccia preferita del re Enrico VIII. Nel XV secolo giàesisteva un piccolo insediamento sul ruscello (in inglese bourne) che scorreva a sud, con una piccola chiesetta dedicata a Santa Maria. Il nucleo divenne noto come St Mary in the Bourne, poi ridotto a St Marylebone. Londra incominciò ad espandersi da Westminster verso nord durante il XVII secolo e l'area che oggi costituisce il Regent's Park altro non era che un insieme di terreni agricoli. Poco dopo il principe reggente, attraverso l'architetto reale John Nash, iniziò a far costruire gli edifici che dominano ancora oggi il parco. Una proposta di costruire il palazzo reale venne abbandonata a favore del presente Buckingham Palace, all'inizio del XIX secolo.

Advertisement

La prima urbanizzazione del quartiere iniziò nel 1809 in quella che oggi è la Alpha Road, al confine meridionale di St John's Wood. Gli edifici di allora vennero tuttavia successivamente sacrificati per fare posto alla ferrovia nel 1894. Il modello allora usato per lo sviluppo urbanistico era considerato innovativo, quasi rivoluzionario per l'epoca: era infatti la prima volta che a Londra venivano costruite delle ville bifamiliari al posto delle classiche 'terrace house' (case a schiera). Le ville, rifinite da ampi giardini e viali alberati, incominciarono ad attirare molti residenti, essendo apprezzate per la tranquillità della zona rurale e allo stesso tempo per essere comunque vicine alla città

St John's Wood LondraMolti artisti, autori, filosofi e scienziati trovarono dimora in St John's Wood lungo il corso del XIX secolo. A costoro si unirono gli artigiani ed i commercianti della emergente borghesia, che contribuirono a donare a St John's Wood quella tipica atmosfera di villaggio urbano che sopravvive ancora oggi. Tra gli artisti vi furono in particolare Philip Hermogenes Calderon, Frederick Goodall, George Adolfo Storey e William Frederick Yeames, appartenenti alla libera associazione di artisti nota come St John's Wood Clique, un gruppo il cui scopo principale era quello di cercare un nuovo approccio artistico a soggetti storici.

St John's Wood LondraAnche se molti degli edifici e dei giardini originali sono andati distrutti durante il XX secolo, tra la seconda guerra mondiale e la costruzione di nuove strade, ferrovie, ospedali e scuole, molto del carattere originale della zona rimane. Nel 1960, la maggior parte del quartiere venne designato a zona protetta e i suoi edifici entrarono a far parte del English Heritage (parte cio?del patrimonio culturale inglese). Nel 1814, il Lord's Cricket Ground (il più famoso campo da cricket del mondo) venne spostato nella sua sede attuale, tra la St John's Wood Road e la Grove End Road.

Le caratteristiche storiche di St John's Wood rimangono tuttora di primo piano nella vita quotidiana dei residenti, insieme a più recenti sviluppi degli Abbey Road Studios, Royal Horse Artillery Barracks, la St Marylebone Almshouses, la Hamilton Terrace, chiese di culto cristiano, ebraico e non ultima la grande moschea centrale di Londra. La moderna St Johns Wood è delimitata da Maida Vale a ovest, Primrose Hill ad est, Regents Park e Swiss Cottage a sud e a nord: Backer Street e Edgware Road sono anch'esse a due passi. Nelle vicinanze troviamo anche il sentiero pedonale lungo il canale di Regent Park, parte del maggiore Grand Union canal che arriva fino alla città di Birmingham. Il sentiero è oggi molto popolare tra gli amanti dello jogging. Ristoranti, caffetterie e un via vai di persone celebri continuano a conferire a St John's Wood un carattere unico e particolare.

 

Non perdetevi la pagina: Cosa vedere a Londra: 150 attrazioni

 

Torna su


Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

Advertisement

 

 

 

Copyright © Londraweb.com