Abbey Road Londra

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra

Abbey Road

Le strisce pedonali più famose del mondo le trovate a nord-ovest di Londra, in una strada che ormai tutto il mondo, anche quello che non si interessa di musica, conosce: Abbey Road. É stato qui, da queste "zebra crossing" che i Beatles si fecero immortalare per la copertina dell'omonimo album del 1969, ed è qui che il quartetto di Liverpool usava registrare le proprie canzoni dal 1962, gli Abbey Road Studios.

Abbey RoadNasceva un nuovo luogo cult di Londra, nato da un semplice attraversamento pedonale, sviluppatosi in una delle maggiori attrazioni turistiche della capitale. Strisce pedonali, strada, studio di registrazione, album, canzoni e libri, auto all'ultima moda, tutto parte dal leggendario gruppo musicale degli anni sessanta. Situata nel distretto amministrativo di Camden e di Westminster, nel quartiere tra St John's Wood e Kilburn, Abbey Road inizia a costruire la propria fama grazie agli omonini studi di registrazione della EMI situati presso il 3 di Abbey Road.

 

I Beatles vi registrarono il loro undicesimo album nel 1969, quello contenente le famose 'Something' , 'Come together', e "Here cames the sun", che decisero d'intitolare appunto Abbey Road, dal nome della strada e dello studio, la foto in alto è la copertina del disco (al gruppo era stato proposto il titolo di "Everest"). La foto dell'album venne scattata verso le 11 del mattino dell'8 agosto del 1969, durante una breve pausa di 10 minuti, dal fotografo Iain Macmillan. Nasceva la copertina dell'album più famoso della storia della musica di tutto il mondo, quella che avrebbe dato nome a tanti altri prodotti commerciali.

Targa stradale di Abbey RoadLo studio di registrazione di Abbey Road, situato in un palazzo ottocentesco dallo stile georgiano con i classici mattoni rossi, venne creato dall'allora casa di registrazione Gramophone Company nel 1931, che più tardi sarebbe divenuto parte della EMI. Negli anni settanta, vista la grande popolarità ricevuta, il nome degli studios venne esteso a comprendere EMI Abbey Road Studios.

Gli studo di registrazione di Abbey RoadI Beatles furono preceduti e seguiti da altri noti cantanti e musicisti inglesi, come Cliff Richard, o internazionali come i Pink Flyod, i Queen, i Police, gli U2, gli Oasis, i Radiohead. Diverse inoltre anche le colonne sonore qui prodotte, tra le tane Guerre Stellari e il Signore degli Anelli e il recentissimo episodio Le Cronache di Narnia: il Principe Caspian. Alan Parson, il noto tecnico del suono e musicista inglese, vi lavorò dall'età di 18 anni come assistente all'album dei Beatles, dei Pink Floyd, degli The Hollies e di tante altre leggende della musica internazionale, diventerà lui stesso un musicista di successo con gli Alan Parson Project.

Quanti di voi si sono fatti scattare una foto sulle famose strisce pedonali di Abbey Road? Se ancora non lo avete fatto, non aspettate! Questo luogo-simbolo del passato e del presente musicale inglese è oggi patrimonio culturale della nazione, preservato come i tanti musei e monumenti storici della capitale. Impossibile da perdere e non solo per i fan del pop e rock made in England.

Direzioni

Abbey Road Studios

3 Abbey Road

St. John's Wood

London UK NW8 9AY

Tel: +44 (0)20 7266 7000fax: +44 (0)20 7266 7250

Metropolitana: St John's Wood

*Gli studios non sono aperti in generale al pubblico.

Abbey Road la trovate tra le strade di Kilburn High Road-Maida Vale e la Finchley Road, raggiungibili rispettivamente con la linea Bakerloo Line (stazione metro: Kilburn Park o Maida Vale) e la linea Jubilee Line (stazione metro: St John's Wood).

Non perdetevi la pagina: Cosa vedere a Londra: 150 attrazioni


Ritorna a Informazioni su Londra

Torna su

 

Copyright © Londraweb.com