Petticoat Lane a Londra

 

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

sei qui   Visitare LondraCosa vedere a Londra

Petticoat Lane

Petticoat Lane LondraIl mercato di Petticoat Lane esisteva già400 anni fa ed ?infatti conosciuto per essere con tutta probabilitè il più antico mercatino di Londra. Situato nella caratteristica zona dell'East End, a due passi da Liverpool Street, questo un ?mercato per tradizione legato agli Ugonotti francesi e agli ebrei, che hanno lasciato il proprio nome al commercio tessile londinese, in particolare biancheria intima (petticoat si traduce in 'sottoveste').

Non c'?ubbio che questa zona abbia saputo conservare le tradizioni commerciali di un tempo, diventando probabilmente l'area di Londra a più alta concentrazione di mercatini. Lo trovate non lontano da altre istituzioni come il mercato di Spithalfields e il mercato di Brick Lane, o anche il mercato dei fiori di Columbia Road. Provatelo la domenica, giorno dove sono numerosissime le bancarelle esposte nella Wentworth Street e nella Middlesex Street.

Questo mercato è un luogo vivace e colorato, pronto ad accogliervi a braccia aperte. Oggi, come allora vi trovate persone di tutto il mondo, capaci di vivere i loro usi, costumi e religioni con rispetto verso la nazione ospitante. Le sue origini risalgono al periodo immediatamente successivo a quello Tudor: durante il regno di Elisabetta I l'attività principale del mercato era il commercio dei maiali, da cui prese il nome la via principale (Hog Lane). Fu solo successivamente che questa antica strada si sviluppò in un mercato per la vendita di abbigliamento di seconda mano e piccola oggettistica da collezione. Nel 1665 la zona venne devastata completamente dalla grande peste, perdendo oltre 1/5 della sua popolazione.

Nonostante le grandi calamit?come la peste o il Grande incendio del 1666 subite dalla città la sua tradizione con i tessuti e i vestiti and'sviluppandosi nel tempo, tanto che al commercio venne presto affiancata la produzione di tessuti. Nuove ondate migratorie portarono gli ebrei proveniente dall'Europa dell'Est ad investire nella proficua manifattura e a commercializzare il prodotto, sviluppando ulteriormente l'attività del mercato.

Con l'ondata puritana a partire dalla seconda met?dell'ottocento il nome del mercato, allo scopo di evitare ogni riferimento alla biancheria intima, venne cambiato in Middlesex Street Market (da una delle sue vie principali). Petticoat Lane tuttavia, rimane il nome per il quale il mercato è ancora oggi conosciuto dal mondo intero.

Oggi, il mercato si ritrova perfettamente inserito nel contesto dell'East End che tutti conosciamo, con Brick Lane e Whitechapel che la fanno da padrona. Solo nello scorso secolo, nel 1936 il mercato ha trovato ufficialmente il proprio diritto di esistere, attraverso una legge che ne confermava lo status.

La popolarit?di questo mercatino continua ad essere alta; la massiccia presenza di immigrati ebrei ne ha garantito nel tempo la sua apertura domenicale. Visto dall'alto dei grandi palazzi che gli fanno quasi da tetto, si intravede il grande cordone di bancarelle divenire sempre più frequentato. Ritrovandosi a ridosso di uno dei tanti ambulanti, si capisce immediatamente come qui sia possibile trovare ottime occasioni e affari. Abbigliamento, capi in pelle e accessori per la casa, profumi e oggetti elettrici, qui oggi si trova veramente di tutto.

I vestiti di Petticoat Lane, la fanno comunque (come vuole la tradizione) da padrona. Cambiano da stagione a stagione, a seconda delle direttive 'invisibili' seguite nei confronti dei negozi della grande distribuzione al dettaglio. L'affare maggiore lo si fa senza dubbio nel comprare le giacche in pelle, per le quali ?in genere possibile una buona contrattazione di prezzo.

Tra un mercato e l'altro, la domenica mattina avrete sicuramente l'imbarazzo della scelta. Scegliere Petticoat Lane significa anche inebriarsi della Londra multiculturale ma anche del tipico accento dell'East London, il  'cockney', che molti ritengono il vero dialetto londinese. Senza smentire la multietnicit? della capitale, consigliamo inoltre uno dei tanti fast food presenti, molti dei quali servono pasti della tradizione ebraica.

Direzioni:

Petticoat Lane Market

Middlesex St e Wentworth St

Londra E1

Orari apertura: da lunedi a venerdi 10-2; la domenica 9-2

Giorno migliore: domenica

Metropolitane: Liverpool Street/Aldgate East

Torna su


Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com