Hayward Gallery Londra

Hayward Gallery Londra

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra


 

sei qui    Informazioni su Londra  ►  Hayward Gallery Londra

Hayward Gallery a Londra

South Bank Center dall'alto

La Hayward Gallery (che prende il nome da Sir Isaac Hayward) e oggi ribattezzata semplicemente The Hayward, è un centro mostre parte del maggiore centro culturale Southbank Centre. Essa venne edificata nel 1968, circa 20 anni dopo la più nota Royal Festival Hall venne fondata.

Nella Hayward vengono esibiti eventi di tipo artistico, come mostre temporanee d’arte moderna.

Caratterizzato dalla famosa scultura a spirale dalle luci al neon nel suo tetto, con i noti colori intercambiabili. L’edificio dell’Hayward si presenta nella classica architettura ‘bruttalista’ della Londra degli anni ’60, uno dei pochi edifici ancora rimasti con tale stile.

Essa fu progettata da dei giovani architetti del periodo sessantottino, inclusi Dennis Crompton, Warren Chalk e Ron Herron e va ad includere inoltre il Waterloo Sunset Pavilion (centro di intratenimento) e la Hayward Projects Space (che tratta in particolare mostre di artisti emergenti).

Il Waterloo Sunset Pavilion fu creato nel 2003 come centro dedicato ai bambini e agli anziani e in particolare come luogo per gli amanti dei ‘cartoons’. Esso oggi ospita 6 diversi schermi che trasmettono diversi cartoni animati selezionati dal fondatore del centro Dan Graham e diversi video scelti dalla collezione dell’Art Council.

Una delle tante rappresentazione della Hayward è per esempio quella dell’artista svedese Klara Liden che attraverso cortometraggi e documentari, tratta temi sociali di carattere internazionale o tipicamente locale (come quella che raffigura una danza bizzarra su un treno metropolitano della città di Stoccolma).

Noto è in particolare anche il Festival delle Luci di David Batchelor spesso in mostra nell’edificio di Hayward in diverse stagioni dell’anno.

Insomma, per gli amanti dell’arte moderna un luogo da non perdere.

Ritorna a Informazioni su Londra

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com