Soho Londra

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra   Quartieri di Londra

Soho Londra

Soho LondraChi di voi non conosce Soho? Per molti vale la visita, da sola, in una città come Londra. In se e per se Soho non offre attrazioni nel senso classico del termine, perché Soho ?l'attrazione. Posizionata nel cuore del West End londinese, per molti Soho è il West End. Geograficamente, la si ritrova tra Leicester Square, Charing Cross Road, Shaftesbury Avenue, Piccadilly e Oxford Street. Curioso sapere che storicamente, il nome Soho deriva dall'antico grido di caccia ?Soho! there goes the fox.? usato dai nobili dal XVI  secolo, periodo nel quale la zona altro non era che aperta campagna.

Come si può notare dal confronto con le vicine aree di Bloomsbury o Mayfair, rappresentate da magnificenti e imponente edifici d'epoca, l'area di Soho non ha conosciuto nella storia grandi sviluppi architettonici. Questa è stata infatti un'area emarginata dalla grande nobilt?e borghesia londinese e lasciata per lo più alle fasce meno agiate o agli immigrati (nota è la breve residenza di Karl Marx nel nel 1851). Oggi Soho, come gia detto, è una attrazione turistica in se, sede maggiore della vita notturna londinese, tra pub, clubs, ristoranti e teatri. Tra i pub più noti si citano in particolare il noto pub gay ?Admiral Duncan? o il Caffe Boheme aperto ad un pubblico misto in Old Compton Street. Soho ospita inoltre il celebre ?Bar Italia?, famoso ritrovo per gli espatriati italiani e non solo.

Soho è anche multicultura, indistinguibile tendenza della capitale londinese nel suo complesso, qui hanno sede infatti sia il tempio degli Hare Krishna (Soho Square), una piccola moschea mulsumana (Berwick Street) e innumerevoli ristorantini e caffes che offrono anche le più inusuali proposte culinarie. Sempre per i nostalgici, la Old Compton Street presenta uno dei primi negozi italiani mai visti a Londra (Camisa al 61 di Old Compton Street).

Non si dimentichi inoltre che Soho ?storicamente anche la Red Light Discrict di Londra poich?è il luogo dei Sexy Shops e delle Sexy House, bench?le cose siano molto cambiate rispetto al passato. Oggi shops e sexy clubs di Soho sono attentamente controllati dall'amministrazione comunale che provvede al rilascio delle licenze e dalla polizia che ne controlla la legalit?

E non finisce qui. Come non si può non menzionare che a Soho ha sede anche Carnaby Street, area fashion della moda degli anni ?60, ancor oggi di rinomato interesse, e a cui abbiamo dedicato una sezione speciale. Oppure che in Wardour Street, negli anni dal 1964 al 1988, aveva sede il celebre club della musica Marquee Club? il quale ha dato luce ad artisti come David Bowie, gli Who, gli Yes, Rolling Stones, Pink Floyd, quando ancora Londra presentava mitiche performance di musica dal vivo. Forse pochi la sanno, ma oggi il celebre Marquee ?stato sostituito da un bar-ristorante noto con il nome di ?Floridita?, che (con rispetto) niente ha a che fare con il precedente inquilino.

La Chinatown di Londra ?anch?essa presente nel quartiere di Soho con numerosi ristoranti e negozi di alimentari. Da non perdere il Capodanno cinese a Londra attraverso le vie di Soho nel mese di febbraio di ogni anno. Soho ?sinonimo di divertimento, stravaganza, arte e cultura, a portata di tutti.

Direzioni: metropolitane vicine Leicester Square, Piccadilly Circus, Tottenham Court Road, Oxford Circus.

Torna su


Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com

 
 
>