Museo delle Cera a Londra Madame Tussauds

 

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra

Museo delle Cere a Londra Madame Tussauds

Madame Tussauds a LondraIl museo delle cere di Madame Tussads a Londra è una delle attrazioni più importanti della capitale inglese. Propone una collezione imponente di modelli a grandezza naturale di personaggi importanti e figure storiche del passato e del presente. Ogni modello è creato con un minuzioso lavoro di ricostruzione che dura fino a tre.

Tutto nacque con Marie Tussaud (1761–1850), nata Marie Grosholtz a Strasburgo, nell'alsazia francese. Marie, lavorò come governante nella casa del Dottor Philippe Curtius, che era un esperto di modelli di cera. Fu quest'ultimo a insegnare alla Tussaud l'arte della modellistica di cera. Nel 1765, Curtius fece un modello di cera per Marie-Jeanne du Barry, un'amante di Luigi XV.  Questo lavoro portò alla ribalta della scena parigina Curtius che esibì i suoi modelli per la prima volta nel 1770 con notevole successo, tanto che l'esibizione si spostò nel Palazzo Reale a Parigi nel 1770.

Il primo modello umano di cera di Marie Tussaud fu quello di Francois Marie Arouet de Voltaire, nel 1777. Altri importanti modelli a grandezza naturale del periodo furono quelli di Jean-Jacques Rousseau e di Benjamin Franklin, futuro presidente dei nascituri Stati Uniti. Durante la rivoluzione francese la Curie lavorava molto per preparare maschere mortuarie di cera per vittime famose. In questo periodo conobbe personalità come Napoleone e Robespierre. Rischiò lei stessa la ghigliottina per sospette simpatie realiste e venne salvata per la sua bravura che serviva al nuovo regime. Era talmente zelante che per fare le maschere spesso non esitava a cercare in tutti gli obitori della città le teste decapitate che doveva riprodurre.

Quando Curtius morì nel 1794, lasciò la sua collezione di lavori di cera a Marie.  Nel 1795 Marie sposò François Tussaud e con lui ebbe due figli Joseph e François Nel 1802, andò a Londra per parlare di una sua eventuale esibizione. Tuttavia, per colpa delle riprese delle guerre Napoleoniche in cui l'impero britannico sfidava insieme ad altri alleati la Francia, Marie Tussaud non poté lasciare il paese così con la propria collezione cominciò a viaggiare tra Gran Bretagna e Irlanda.  Stabilitasi definitivamente a Londra la Tussaud aprì la sua prima esibizione permanente nel 1835 a Baker Street. Fu da subito un grande successo. Marie Tussaud morì 88 a Londra nel 1850.

Il museo venne trasferito nella sua sede attuale a Marylebone Road nel 1884. Nel 1925 un incendio distrusse gran parte delle figure storiche della mostra, ma per fortuna grazie al fatto che gli stampi originali si salvarono, si poterono ricostruire.  Nonostante l'incendio esistono ancora esposti, dei modelli fatti quasi 200 anni fa dalle mani dei Marie Tussaud.

All'intero del museo la prima sala che si incontra appena entrati è la Garden Party, che è dedicata alle star musicali e cinematografiche del momento. Subito dopo si incontra la vera è propria sala del cinema con tutte le star del passato e del presente. Subito dopo una sala affascinante e bellissima, la sala storica con i membri della famiglia reale o ai grandi geni della storia, e della stessa Marie Tussaud, un percorso di oltre 400 statue

Fa parte della visita al museo la parte "Spirit of London", con un giro in taxi virtuale attraverso 400 anni di storia di Londra, un cammino di quasi 400 anni. Il museo è aperto tutti i giorni. Dal Lunedi al Venerdi dalle 10 della mattina alle 5.30 del pomeriggio. Il Sabato e la Domenica stesso orario con apertura mezz'ora prima.

Torna su

Ritorna a Informazioni Essenziali su Londra

|

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com