William e Kate

 

 

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Appartamento a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra


 

Sei qui Informazioni su Londra Personaggi famosi

William e Kate - Il matrimonio del Secolo

Lo splendido anello appartenuto a Lady Diana, esibito con orgoglio e disinvoltura da Kate (che poggia la sua mano leggera su quella di William) è l'immagine più comune di William e Kate insieme.  E' stata una decisione del principe, quella di donare alla sua futura moglie quell'anello per lui così importante. "E' un modo per far sì che mia madre non sia esclusa da questo giorno", ha detto William in una conferenza stampa a Clarence House, la residenza del padre a Londra.

Advertisement

Il 29 aprile i due ragazzi convoleranno a nozze nella bellissima Abbazia di Westminster.  Le televisioni di tutto il mondo si stanno organizzando per L'evento, con dirette televisive; negli alberghi londinesi è giàtutto prenotato, centinaia di giornalisti seguiranno l'avvenimento, secondo molti questo sarà il matrimonio del secolo.

Lui, il principe William, figlio di Carlo e Lady Diana, lei Kate Middleton, di estrazione borghese, sono loro i protagonisti delle cronache degli ultimi mesi, giovani e innamorati, i due hanno saputo conquistare il popolo e soprattutto i giovani. Kate ?ricca ma Non è obile, sua madre Carole è una ex hostess, il padre lavorava alla British Airways prima di aprire un servizio di vendita per corrispondenza di gadget.  Ma poco importa questo agli inglesi, soprattutto ai giovani, che tifano per la coppia, una coppia che tutti sperano "vera", "autentica", forte da resistere 50 anni e intanto lui assicura: ?Passeremo insieme il resto della nostra vita?.  

Advertisement

La popolarità di Kate e William in Inghilterra fa si che questo giorno sia speciale e sentito anche per i sudditi, molti dei quali vedono William come re, senza che Carlo salga al trono. Un suddito di Sua Maestà su tre vorrebbe che, entro due anni, la Regina Elisabetta abdicasse, aprendo le porte di Buckingham Palace, non alla coppia di sessantenni Carlo e Camilla, bensì a King William e Queen Catherine. William è il principe degli inglesi, ma ? soprattutto il principe dei giovani inglesi, giovani che hanno riposto molte speranze su di lui e su questo matrimonio.

William KateKate, in pochi mesi, ha acquisito una notevole popolarità grazie alla sua semplicità alla sua bellezza normale e alla sua eleganza, è arrivata al cuore dei suoi futuri sudditi. Forse sono proprio queste sue doti, questa sua semplicità naturale che L'ha fatta paragonare così spesso a Lady Diana. Kate per molti è la seconda Diana, con gli stessi modi di fare eleganti e raffinati.

Questo matrimonio è per molti il matrimonio del secolo, paragonato per popolarità al matrimonio dei genitori di William. Ma se ci sono molte cose in comune tra le due coppie, i tempi in cui si svolgono le due cerimonie sono differenti, il matrimonio di William e Kate, infatti si muove soprattutto grazie al web, tra social network e notizie che arrivano da un capo all'altro della terra in meno di un minuto. A proposito di tecnologia, pensate che l'abbazia di Westminster ha pubblicato un'app (un'applicazione) per Android, iPhone e iPad per navigare all'interno della chiesa eWilliam Kate isola scoprirne le bellezze. Differente è il profilo di William e Kate rispetto a Diana e Carlo: i prossimi sposi hanno scelto un profilo meno sfarzoso invitando solo 1900 (nel 1981 gli invitati furono ben 3500) e tra di loro Rowan Atkinson, il celeberrimo Mr. Bean, il regista Guy Ritchie, Elton John e David e Victoria Beckham. Dal lato Middleton molti gli invitati che arrivano da Mustique, L'isola caraibica dove la famiglia di Kate è solita andare in vacanza, dal maestro di tennis a quello di yoga. Spiccano infine tanti ex di William e Kate, uno tocco glamour.

Abbazia di WestminsterLondra nel frattempo è invasa da gadget e souvenir con i due ragazzi immortalati ovunque, in maniera molto spesso kitsch. Impazza la Katemania e così eccovi anche la bambola, Princess Catherine, che riproduce per l'appunto Kate, con il vestito blu del fidanzamento ufficiale e l'anello di zaffiro al dito: 35 sterline il costo e parte del ricavato va a Help for Heroes, un'organizzazione di beneficienza per veterani, che William sostiene. E' inevitabile, per chi visita Londra in questo periodo, non imbattersi negli innumerevoli gadgets che invadono i negozi. Ci sono le tazze con la loro foto, tovaglioli, piatti, t-shirt, portachiavi, monete, argenteria, cartoline, solo per citarne alcuni, ogni turista non può fare a meno di acquistarne qualcuno, come ricordo di un evento che entrerà per sempre nella storia.

Advertisement

Numerosi i tour dedicati a William e Kate, mirati a far rivivere i luoghi cari ai due ragazzi e alla monarchia, un esempio è Visitare Mahiki (il club preferito dalla coppia, un tiki bar in stile polinesiano), gli uffici del padre di Kate, il Jigsaw Clothing Store il negozio dove ha lavorato Kate, il Ritz Hotel, uno dei migliori hotel a Londra e preferito dai Reali, Westminster Abbey, dove si celebrerà il matrimonio e dove si è tenuto il funerale di Diana. La città di Londra, sullo sfondo, si prepara al gran giorno, si rifà il look, pensate che vi contribuiscono anche i detenuti inglesi a cui è stato affidato il compito di ripulire i tunnel della metropolitana della stazione di Hyde Park

Reali inglesiIl dilemma-abito da sposa è oramai risolto, il toto-anello sfumato, visto che solo Kate indosserà la fede nuziale, mentre William ha deciso di rompere con la tradizione, rinunciando al simbolico anello. La famiglia si è piegata ai desideri della coppia. Per il toto-torta, due le torte, una alla frutta e una al cioccolato, realizzata sulla base di una ricetta segreta della famiglia reale, molto amata da William fin da quando era bambino.

Accennavamo pocanzi all'impatto della tecnologia: queste sono le prime nozze planetarie che si snodano sul filo di internet, ma attenzione, con qualche eccezione. Figuratevi che ogni invitato ha ricevuto, una lista dei comportamenti ammessi e vietati e tra questi ultimi vige il divieto di aggiornare il proprio profilo Facebook e Twitter in diretta dal matrimonio di William e Kate. Oltre a queste regole più moderne, vietati abiti troppo corti, bianchi come quello della sposa, e per le coppie vietato vestirsi da "scoppiati", lui e lei devono essere vestiti in modo complementare.

Buckingham Palace a LondraDove andranno a vivere William e Kate dopo il matrimonio? Dopo i 24 mesi concessi dalla Regina ai due ragazzi come "viaggio di nozze" divideranno la loro casa di Clarence House (un tempo residenza della Regina Madre e oggi residenza dei due figli di Carlo d'Inghilterra e Lady Diana) con il fratello di lui, il Principe Harry. Successivamente le opzioni sulla residenza ufficiale si giocano su: Kensington Palace (già residenza di Lady Diana), St James Palace o Buckingam Palace (la residenza reale dal 1836), ma su quest'ultima opzione ci sono seri dubbi per la vigilanza della nonna di William (!).

Kate MiddletonIl matrimonio tra William e Kate sarà destinato a rimanere nella storia, così come tutti gli altri matrimoni reali, e così come molti matrimoni reali, si svolgerà anch'esso a Westminster e il pranzo di nozze a Buckingham Palace. Insomma tutto il mondo è con fiato sospeso per queste nozze, per le quali sono stati posticipati molti eventi televisivi mondiali, tutti non vedono L'ora di vedere Kate in abito bianco, e di sentire il fatidico si, che sancirà L'inizio di una storia, una storia d'amore nata tra due giovani, apparentemente così diversi, ma in fondo così uguali, con interessi e passioni comuni.

Principe William d'InghilterraLa storia tra William e Kate sarà estinata a cambiare la storia dell'Inghilterra, la storia di una monarchia, che come molte famiglie reali ha avuto degli alti e bassi, ma che si è sempre mostrata unita e fiera. William e Kate rappresentano una svolta giovanile per L'intera nazione, il loro amore, la loro unione, sta diventando qualcosa di estremamente importante non solo per loro stessi, ma per un'intera nazione che vede in loro la reincarnazione di un mito, o meglio la creazione di un nuovo mito, un mito che li vedrà uniti, si spera, per sempre.


Ritorna a Informazioni su Londra

 

Copyright © Londraweb.com

|

 

Advertisement