Kenwood House

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra

Kenwood House a Londra

Balzata agli onori della cronaca qualche anno fa per il film Notting Hill, la commedia romantica con protagonisti Julia Roberts e Hugh Grant, la Kenwood House è uno dei maggiori esempi di stile neoclassico inglese. Una splendida villa circondata da un bellissimo parco, situata nella parte nord di Londra, vicino a Hampstead Heath. Dal parco che la circonda si ammira un panorama mozzafiato sulla città

Advertisement

La Kenwood House è anche conosciuta con il nome di Iveagh Bequest, dal Conte di Iveagh Edward Guiness, famoso magnate delle omonime birrerie, che ne comprè la proprietà nel 1925 e la donò alla nazione nel 1927 insieme alla sua eccezionale collezione d'arte al suo interno. Le origini della villa risalgono al XVII secolo. Nel secolo successivo sub?diverse modifiche ed estensioni commissionate dall'allora proprietario William Murray, Conte di Mansfield, a Robert Adam, che aggiunse la grande Biblioteca che porta il suo nome e l'orangerie, elevè la casa di un piano, stuccò l'intera facciata e mise delle colonne rendendola il capolavoro che è oggi.

 

Advertisement

Dall'apertura al pubblico, nel 1928, la Kenwood House si presenta al visitatore in tutto il suo splendore: all'esterno, il bianco colore della sua facciata principale spicca nel mezzo del tipico prato verde all'inglese, mentre l'armonia della sua delicata architettura riempie di meraviglia coloro che si accingono a visitarla. Attraversando il parco, si ammirano l'influenza di storici giardinieri come Humphry Repton, che sapientemente ha saputo creare tra i giardini più belli d'Inghilterra, tra laghetti e sentieri caratteristici.

 

Kenwood House - RembrandtAl suo interno, la meraviglia continua con le sontuose stanze e le collezioni artistiche, dove si ammirano i capolavori di Rembrandt, Turner, Reynolds, Gainsborough e Vermeer insieme alla collezione di Suffolk con i ritratti e i costumi dell'epoca elisabettiana. Tanti altri i capolavori presenti nella Kenwood House e si citano ancora Van Dyck, Fran?is Boucher, George Romney e Jan Baptist Weenix e tanti altri ancora.

 

Attualmente la Kenwood House fa parte dell'English Heritage, organismo pubblico che ha il compito di gestire i beni e il patrimonio culturale della nazione per il Ministero della Cultura britannico. Il nome Kenwood House deriva dalla Kenwood Preservation Council (una sorta di Circoscrizione pubblica) che compr?parte del suo parco nel 1922.

 

Non si può non citare l'enorme interesse scientifico e naturalistico proposto da secoli dalla Kenwood House a studiosi e appassionati del settore. Da non perdere a questo proposito la maggiore colonia di pipistrelli di tutta la regione londinese. La Kenwood House, infine, offre ospitalit?a numerosi eventi e manifestazioni culturali, tra i quali concerti di musica, sia classica che moderna, che hanno luogo in particolare nei mesi estivi.

 

Per una domenica rilassante e un picnic nel bellissimo parco, per un tradizionale "afternoon tea" nella sua celebre stanza del tè o per ammirare le famose collezioni artistiche, se la vostra meta èLondra non perdete una visita a questo luogo particolare.

 

Direzioni per la Kenwood House:

Indirizzo Hampstead - NW3 7JR

E' aperta tutto l'anno tranne che il 24-25-26 di Dicembre ed il 1 Gennaio.

Trasporti: in metropolitana fermata Archway e Golders Green e autobus numero 210. In treno fermata Hampstead Heath. In auto: accesso attraverso Hampstead Lane, NW3

 

Non perdetevi la pagina: Cosa vedere a Londra: 150 attrazioni

 

Torna su


Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

Advertisement

 

 

 

Copyright © Londraweb.com