Estorick Collection

 

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui  Cosa vedere a Londra   Arte a Londra Musei di Londra

Estorick Collection

Estorick Collection LondraL'arte italiana fa il giro del mondo, non è una novità  e Londra rende onore al senso artistico del nostro paese con una collezione d'arte unicamente dedicata all'Italia: la Estorick Collection of Modern Italian Art.

Il nome la dice tutta, ma forse solo pochi riescono a rendersi conto del valore di questo museo nel mondo dell'arte. Inaugurato nel 1998, ancora oggi il Museo d'arte Estorick di Londra rimane l'unico in Inghilterra ad essere dedicato all'arte moderna italiana. Prende il nome dai suoi maggiori benefattori, Eric e Salome Estorick, sociologo e scrittore americano lui, tedesca trapiantata a Nottingham lei. Si conobbero nella grande nave Queen Elisabeth, in un viaggio verso l'America e fu l'amore per l'arte che diede loro l'opportunità di conoscersi.

Il tutto incominciò nel dopoguerra, durante il viaggio di nozze, che portò i giovani sposi alla 'scoperta artistica di nazioni come la Svizzera e l'Italia. Qui ebbero modo di conoscere l'arte di Umberto Boccioni, artista italiano di fine Ottocento e uno dei massimi esponenti del movimento futurista. Il sardo Mario Sironi, un altro geniale futurista italiano, nel proprio studio di Milano diede alla coppia lo spunto per acquistare diversi disegni della propria collezione. Con gli anni e con le conoscenze di nuovi artisti italiani, la collezione di Estorick divenne sempre più importante, tanto che tra il 1953 e il 1958 vennero promosse in Inghilterra alcune mostre aperte al pubblico.

 La maggiore prese corpo nel 1956, presso la Tate Gallery. L'esperienza e la serietà della collezione acquisita fecero di Eric Estorick un importante intenditore e commerciante d'arte, che si poteva permettere celebri clienti in America e altrove.

Nel 1994, alla morte di Eric (vedovo da alcuni anni), la collezione Estorick venne definitivamente trasferita nella sua attuale residenza, una splendida casa in stile georgiano situata al numero 39A di Canonbury Square, nel quartiere di Islington a Londra. Curata e gestita dalla Eric and Salome Estorick Foundation, la collezione permanente riveste una notevole importanza artistica; la sua atmosfera ?preziosa, ordinata e silenziosa, quasi a non voler disturbare tanta passione raccolta nel tempo.

Il tema principale è il futurismo in tutte le sue espressioni: arti visive, architettura e design, fotografia e cinema. Gli anni rappresentati vanno dal 1890 agli anni intorno al 1950, da Modigliani, a De Chirico, Sironi, Morandi, Carrà, allo stesso Boccioni; tutti i maggiori artisti del modernismo italiano sono qui rappresentati. Diverse anche le collezioni temporanee presenti, come la recente dedicata alla fotografia alpina di Vittorio Sella, il noto alpinista, viaggiatore e fotografo di Biella di fine Ottocento-primo Novecento.

Molto acclamata dal pubblico londinese è stata anche la mostra temporanea del 2003 intitolata Cinema Italia: Classic Italian Film Poster o anche quella dell'anno precedente sull'arte decorativa della propaganda mussoliniana degli anni Venti e Trenta.

Fanno parte della collezione permanente anche opere d'arte di Ardengo Soffici (come la 'Scomposizione di piani di un lume' del 1912-13), Giacomo Manzù, Emilio Greco, Marino Marini e Giorgio Morandi (con la Quadriga, 1942 e alcune rare acqueforti) precursori della rinascita della scultura italiana nel XX secolo.

Diversi gli eventi celebrati dal Museo, come la mostra itinerante che ha visto il Palazzo Ducale di Genova protagonista indiscusso della collezione Estorick. Infine, vogliamo ricordare di non perdere l'occasione di visitare la biblioteca del museo Estorick: grazie alla serena architettura si presta felicemente ad essere ottima oasi di pace dalla frenetica vita londinese, in più presenta una significativa collezione di lavori letterari sull'arte italiana del XX secolo (oltre 2000 libri, riviste periodiche e cataloghi. La biblioteca ?accessibile solo dietro appuntamento ed è soggetta al pagamento di una tariffa.

Direzioni

Estorick Collection of Modern Italian Art

39a Canonbury Square

Londra N1 2AN

Tel: +44 (0) 20 7704 9522

Fax: +44 (0) 20 7704 9531

Orario di apertura:

Dal mercoledì al sabato 11.00 ? 18.00

Domenica 12.00 - 17.00

Chiuso il lunedì il martedì

Torna su

|

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com

 
 
>