Canale Youtube di Londraweb.com

Camere a Londra

Alloggio a Londra, camere in condivisione da 80 £ in doppia/110 in singola a settimana ++Wi-fi

Alloggi a Londra in condivisione in camere in appartamento (zone centrali): la soluzione migliore per soggiorni medio lunghi (bollette, wi-fi, cucina e tasse incluse). Perchè questa soluzione conviene rispetto agli ostelli

 

Informazioni

Informazioni utili su Londra

Lavorare a Londra  

Zone di Londra
Aprire un conto in banca a Londra
Glossario su Londra
Vivere a Londra
Corsi di inglese con Londoschools.info
Mappa della metropolitana

Trasferimenti aeroporti di Londra

Alloggi in condivisione Alloggio a Londra, camere in condivisione

Introduzione sugli alloggi a Londra

Prezzi alloggi Londra

Foto esempi di camere in affitto a Londra

Camere singolo o doppie: pro e contro

Appartamenti vacanze superior

Underground Alloggi in affitto in condivisione

Underground Appartamento in affitto a Londra

Underground Stanze in residence studenteschi

Condizioni affittare camera condivisa

Ostelli a Londra

Hotel a Londra 

  Viamundis Londoschools.info  

 Tel. 0573 1716085                  Scrivici Scrivici


 

 

Richiesta di disponibilità Camere a Londra in condivisione

 - NON IMPEGNATIVO (sovrascrivere informazioni d'esempio) -

 

Nome Cognome* :

Età partecipanti*:

Numero di telefono:*      

Data di partenza *

Durata soggiorno*   

Alloggio a Londra, camere in condivisione Tipo di camera richiesta:   

Valutate sistemazioni in famiglia?:   

Scuola di inglese?:   

Indirizzo Email: *   

(se errato non seguirà nessuna comunicazione)   

Esigenze/Informa

* campi obbligatori, se non inseriti comparirà un messaggio di errore "error blank fields"

 

 

                       

 

Titolare del trattamento è Londraweb.  Vedi la nostra Privacy Policy. A cura di  consulenti privacy  

 

 Camere singole, Camere doppie e camere triple, a voi la scelta.

Una camera singola in centro a Londra in un appartamento in condivisione è l'ideale per chi desidera uno spazio suo e un po' più di indipendenza. Ci sono degli ovvi benefici di comodità e privacy in questa soluzione, ma è anche la soluzione più cara rispetto a una camera doppia o una camere da tre da condividere con una o due persone. Spesso succede che le persone arrivano in due o tre. Condividono i primi mesi le spese di alloggio, poi quando si sono sistemati e hanno trovato lavoro decidono di andare verso la soluzione in camera singola. Il costo di una camera singola, come per le tipologie di camera doppia e camera tripla dipende dalla grandezza della stessa e dalla sua posizione all'interno delle zone di Londra, più ci si avvicina al centro della città e alla zona 1, più i costi aumentano. Incide anche la vicinanza o meno ai mezzi di trasporto come fermate dell'autobus o stazione metropolitane.

 

In ogni caso tutte le tipologie di appartamenti, dove si trovane le camere singolo, doppie o triple, oltre a essere arredate hanno:

 

Connessione internet  wi-fi veloce gratuita
Point-phone Telefono fisso
Aspira Polvere
Lavatrice
Ferro da Stiro
Televisione
Cucina Attrezzata con stoviglie ed elettrodomestici

Londra è una delle città più vive e frizzanti del mondo. Un luogo dove opportunità ed entusiasmi giovanili trovano spesso modo di coesistere ed essere condivise da chiunque si appresti ad arrivare in città. Una comunità fatta non solo da inglesi, ma da gente proveniente da tutto il mondo. Forse è questa miscela di razze il suo segreto, la miscela che ne fa uno dei luoghi da sempre più elettrizzanti e all'avanguardia. Londra è una delle città più giovanili del pianeta, una popolazione costituita per il 63% da giovani al di sotto dei 44 anni di età, e anche tra le più multi-etniche.

 

Giovani di tutto il mondo, Italia compresa, si apprestano ogni anno a lasciare il proprio paese di origine e vivere la città per un periodo di tempo superiore alle due settimane. I motivi sono i più svariati, dallo studio dell'inglese allo studio universitario, alla ricerca del lavoro.

 <

Advertisement

Stanze in affitto a LondraStatistiche alla mano: i turisti sono sempre più numerosi, grazie anche ai servizi culturali (e non solo) offerti. Si calcola siano più di 170 i musei presenti in città, per la maggior parte tutti gratuiti, e quasi 900 le gallerie d'arte (!!). Di fronte ad oltre 32 mila performance musicali, tra concerti e musical (ben 621 a settimane) e 250 festival all'anno, non si può di certo restare indifferenti.

Il lavoro a Londra è sempre all'altezza della sua fama. Dall'estate del 2014 e nei prossimi 5 anni è prevista un'espansione economica del 15%; la città continua a generare più del 22% dell'economia totale del Regno Unito. Il punto di forza dell'economia londinese? Neanche a dirlo, lo shopping! (da qui proviene più della metà dei lavori londinese).

Quindi forza, rimboccatevi le maniche e organizzate la partenza per Londra. Ma fatelo bene, perché ricordate che questa è una città di oltre 8 milioni di persone (solo l'area più centrale) dalle origini più svariate. Arrivare ben organizzati è essenziale per non perdersi nei meandri di una città in cui solo la metà della popolazione si definisce proprietario di una casa; ciò significa che l'altra è una popolazione che vive in affitto e che pertanto questo è un settore molto complesso, difficile da capire per uno che si appresta ad arrivare in città, magari senza conoscere bene la lingua e con qualche “sentito dire? di troppo.

Affidatevi ad un servizio di persone esperte su alloggio e scuole di inglese prima di partire, così che per il breve periodo avrete risolto in termini di tranquillità e tempo speso. Il contrario costa di più, non perché lo diciamo noi, ma perché ce lo dicono le persone che poi una volta a Londra ci chiamano, dopo essere stati una settimana in ostello (o in hotel), dopo avere impiegato ore al giorno senza trovare niente. Se ci chiamano in queste situazioni facciamo il possibile per trovargli un posto, ma spesso i posti non sono disponibili. In tanti casi queste persone tornano semplicemente a casa, senza avere veramente iniziato la loro avventura. Per cosa poi, per cercare di risparmiare meno di 100 euro di spese di segreteria?

Gli alloggi a Londra sono in condivisione in camere in appartamento (zone centrali e ben collegate) oppure possono essere in case famiglie inglesi (dove si affitta una camera in casa con i proprietari del posto) oppure residence universitari: sono soluzioni migliori per chi si appresta a partire a Londra per la prima volta o per un periodo breve di poche settimane, con piccolo impegno finanziario.

Bollette e Wi-fi sono incluse, si ha la possibilità di un uso cucina, camere singole e camere doppie, con bagno in condivisione o meno. Tutte a breve distanza da stazioni della metropolitana centrali e ben servite.

Sono gli appartamenti in condivisione e le camere a Londra di questo tipo che hanno permesso a tanti di fare il grande salto in una città che è una delle più grandi metropoli del mondo. Quanti i giovani che in questi appartamenti hanno condiviso speranze e sogni, quanti si sono trovati vicini nel condividere le piccole prove quotidiane? Il tutto supervisionato da persone affidabili per assicurare un soggiorno il più sereno possibile. Sono tutti fattori importanti per chi si appresta a partire a Londra e si sente inizialmente comprensibilmente disorientato.

Lo sapevate? La Casa più piccola di Londra è situata al numero 10 di Hyde Park Place ed è larga solo 106 cm; la residenza più grande invece? Non poteva che essere Buckingham Palace. Ora, tra l'uno e l'altra, speriamo vi si consigli una buona alternativa!

Iniziare bene il soggiorno a Londra è importante. Trovate un alloggio possibilmente ben collegato con il centro, non troppo costoso e che non vi impegni per lungo tempo. In città si trova ormai di tutto, ma è difficile impegnarsi da subito per un periodo lungo, soprattutto se non si è sicuri di quanto rimanere. Affittare quindi una camera singola o un posto letto in camera doppia (se volete risparmiare) in un appartamento in condivisione è un'occasione da non perdere, anche perché la disponibilità va via all'istante (non siete gli unici a voler partire).

La tipologia di alloggi in condivisione offerta permette di risparmiare e allo stesso tempo avere indipendenza e convivialità, e questo per un periodo anche minimo (così che abbiate il tempo necessario per organizzarvi inizialmente). Le tipologie di appartamenti che consigliamo sono quelli che prevedono il 'all inclusive', cioè soluzioni dove trovare camere singole o doppie, arredate e con bollette e internet incluse. Questi appartamenti offrono inoltre una cucina attrezzata di stoviglie ed elettrodomestici, servizio di telefono fisso (di ricezione) e quindi internet Wi-Fi, lavatrice, aspirapolvere, ferro da stiro, e televisione.

I benefici sono quelli di avere privacy (soprattutto se scegliete la formula camera singola), comodità e condivisione non solo di spazi comuni ma anche di speranze, gioie (e anche delusioni, seppur brevi). Esperienze comuni a tanti giovani che per la prima volta provano a fare il grande salto. Qualsiasi la ragioni che vi ha guidati nell'arrivare a Londra, è bene che vi troviate pronti a raggiungere l'obbiettivo nel più breve tempo possibile e con la necessaria tranquillità.

Londra è una delle città più vive e frizzanti del mondo. Un luogo dove poter prendere al volo mille opportunità e venire circondati da un'energia entusiasmante. Allo stesso tempo è una città che richiede grinta e passione, curiosità e adattamento. Coesistenza e condivisione sono parte della natura urbana della città, ma è necessario sapersi organizzare al meglio e ritagliarsi un proprio spazio.

Ricordiamolo, a Londra non vivono solo di inglesi, ma gente proveniente da tutto il mondo. Siamo d'altronde in uno dei posti più multiculturali e multietnici del pianeta. Questa miscela di etnie la rende uno dei luoghi più elettrizzanti e all'avanguardia di tutto il mondo. Una delle città più giovanili e tra le metropoli più vivibili; una popolazione costituita per il 63% da giovani al di sotto dei 44 anni. E allora, statistiche alla mano: Londra è una città che non stanca mai, non passa la voglia di visitarla e vederla e i turisti sono sempre più numerosi, grazie anche ai servizi culturali (e non solo) offerti. Si calcola siano migliaia i musei e le gallerie d'arte, la maggior parte ad ingresso gratuito, e ben oltre 30 mila le performance musicali tra musical e concerti (oltre 600 alla settima) e 250 i festival ogni anno. Oltre i turisti, Londra è presa d'assalto da persone come te, che si trasferiscono in Inghilterra per provare una nuova esperienza di vita.

Gli affitti a Londra costituiscono un settore sempre più complesso, oltre che costoso. Per chi non ha dimestichezza e non conosce bene la lingua risulta pertanto difficile capire come funziona ed è preferibile non basarsi sui tanti “sentito dire? di troppo. Ancora oggi la città vive di stereotipi, nel bene e nel male. Per trovare alloggio a Londra è necessario affidarsi ad un servizio di persone esperte, professionali e con esperienza, che possano darvi consiglio e siano presenti, prima e durante il soggiorno. Affidatevi a servizi seri e appositamente strutturati, pronti ad organizzare il vostro arrivo e aiutarvi a capire il primo impatto in un paese estero e con una lingua straniera. Non organizzatevi da subito con i proprietari privati, perché è poco probabile che di questi possiate conoscere il grado di affidabilità e serietà, soprattutto quando capite poco o niente d'inglese.

Sono purtroppo sempre più numerose le persone che chiamano indietro dopo essere arrivati a Londra, un po' allo sbando: dopo essere stati una settimana in ostello (o in hotel), non sono riuscite a trovare un alloggio adeguato e intanto hanno perso tempo e denaro senza trovare niente. Il servizio last minute è molto difficile da organizzare, anche perché i posti disponibili all'ultimo minuto sono raramente disponibili. Purtroppo la verità in questi casi è che sono sempre numerosi coloro che tornano indietro in Italia senza aver iniziato e provato niente di niente. Ricordate, partire organizzati e avere un alloggio pronto per il breve periodo servirà a lasciare spazio e tranquillità ad altri obiettivi, come la ricerca del lavoro o lo studio.

Potete scegliere tra più di una tipologia di alloggio: in condivisione  (tutti in zone centrali e ben collegate), oppure in case famiglie inglesi (in pratica affittare una camera in casa con i proprietari di lingua inglese), oppure residence universitari. A seconda del budget e delle esigenze, con noi potete scegliere l'alloggio più idoneo. Sono tutte soluzioni di breve periodo (magari anche rinnovabili) e le più indicate a chi si appresta a partire a Londra per la prima volta o per un periodo di poche settimane, e sicuramente con un budget ridotto. Si consideri poi che bollette e Wi-fi sono tutte incluse (non avete preoccupazione di pagare luce, gas, telefono, internet, council tax, service charge, acqua e assicurazione varie; in più non avrete da perdere tempo nell'aprire un'utenza a vostro nome, considerando poi che è difficile avere una bolletta a proprio nome se non avete ancora un conto in banca e se non sapete quanto a lungo restare a Londra). In tutte le tipologie di alloggio avete la possibilità di usare la cucina e ci sarà sempre un referente sul posto e in Italia, che parla la vostra stessa lingua e a cui potete riferire sempre, anche in caso di bisogno e emergenza.

La supervisione e l'organizzazione sono fattori importanti per chi si appresta ad arrivare a Londra per la prima volta e si sente comprensibilmente disorientato. Abbiamo servito migliaia di ragazzi e ragazze in 20 anni di attività e tra questi, trovate anche chi ha poi conosciuto l'amore della vita: ricordiamo in particolare Guido e Sofia, che a Londra sono arrivati a 23 anni, si sono conosciuti e frequentati e poi insieme sono partiti per la Nuova Zelanda alla ricerca di nuove avventure. Oggi hanno 3 figli e ricordano volentieri il periodo passato nel 2002 nella casa di Clapham Common.

Non perdere l'occasione di vivere l'esperienza, da Londra arrivi ovunque nel mondo!

Cinque ragioni per affittare una camera in condivisione a Londra:

1. in un appartamento in condivisione trovi la soluzione più economica (anche rispetto agli ostelli): in camera singola paghi circa £18 sterline a notte, in camera doppia circa £13 a notte; in ostello in camerata (minimo 4 persone) paghi circa £27 notte. In famiglia, senza deposito e per anche un periodo minimo di 2 settimane, paghi lo stesso tanto per una camera singola.

2. pagamento settimanale affitti e deposito minimo senza impegnarsi contrattuali lunghi e anticipo di depositi e affitti mensili.

3. indipendenza e autonomia con arredi e alloggi attrezzati di tutto (lavatrice, telefono, internet, bollette incluse nell'affitto settimanale)

4. possibilità di rinnovare il periodo minimo garantito.

5. alloggi centrali e ben collegati con la metropolitana.

Per maggiori informazioni visita la pagina: Alloggio a Londra

 

Clicca e vai subito a costi alloggi Londra e modalità d'affitto

CAMERE IN AFFITTO.

I prezzi settimanali per permanenze di almeno 5 settimane:

 

  • Camera Singola da 110 a 140 sterline a settimana (comprese tasse e bollette)

  • Camera Doppia da 80 a 100 a persona a settimana (comprese tasse e bollette)

  • Camera Tripla su richiesta

Se parti con noi riceverai inoltre in omaggio, a casa tua, una scheda sim inglese per il tuo cellulare italiano

Soggiorni per meno di cinque settimane

  • Camera Singola

    da 25 sterline al giorno le prime due settimane (comprese tasse e bollette)

    da 23 sterline al giorno se si resta 3 settimane;

    da 130/140 sterline a settimana per 4 settimane

     

  • Camera Doppia

    da 16-20 sterline al giorno a persona prime 2 settimane

    da 15 sterline al giorno a persona se si resta 3 settimane

    da 95/90 sterline a settimana a persona per 4 settimane

     

 

Copyright © Londraweb.com

 

Alloggio, camere, appartamenti, alberghi, hotel, ostelli e soggiorni a Londra