Arte a Londra  

 

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra


 

Sei qui    Arte a Londra 

 

Arte a Londra  

Tutte le forme di arte a Londra trovano il loro spazio: ci sono grandi collezionisti d'arte nella metropoli inglese, molti sono i premi di grande prestigio e numerosissimi gli spazi espositivi. Per citarne solo due: la fantastica struttura neoclassica che ospita il British Museum, resa ancora più bella dalla copertura in vetro della Great Court (la Great Court, opera del celebre Norman Foster è di sicuro la piazza coperta più spettacolare d'Europa con i suoi 3300 pannelli di vetro ed è costata la bellezza di 100 milioni di sterline); la favolosa trasformazione di una centrale idroelettrica di Bankside nella Tate Modern, luogo di culto dell'arte moderna.

Da non dimenticare i tanti centri espositivi e le istituzioni  private, fulcro di una vivace attività culturale. Nei musei nazionali troverete capolavori di ogni corrente artistica, pensate ad un nome qualsiasi e state certi che troverete esposte le sue opere, da Leonardo da Vinci a Picasso, da Caravaggio a Monet, da Raffaello a Van Gogh, da Botticelli a Cezanne.

 

In questa sezione:

Al museo a Londra

Musei e gallerie in generale

 

Musei e Gallerie

Bramah Museum

British Museum

Estorick Collection

Freud Museum

Horniman Museum

Imperial War Museum

National Gallery

Natural History Museum

Museo di Freud

Museo dei Trasporti di Londra

Museo delle Cere di Madame Tussauds

Royal Academy of Arts

Science Museum

Sir John Soane?s Museum

Somerset House

Tate Britain

Tate Modern

Trafalgar Square

Victoria & Albert Museum

Wallace Collection

Hayward Gallery

 

Bellissime le collezioni di arte dell'800, in particolare quelle ospitate dalla National Gallery e dalla Courtauld Gallery, con le tele di Monet, Renoir, Cézanne, van Gogh e Seurat.

Ci vogliono giorni per visitare il  più antico e maestoso museo del mondo, il British Museum che custodisce tesori assiri, mummie egizie, i marmi di Elgin ed altri tesori immortali. Nel centro del cortile del museo c’è la Reading Room dove studiarono anche Mathtma Ghandi, Georhge Bernard Shaw e Karl Marx.


I musei nazionali offrono ingresso gratuito, salvo per le mostre temporanee, e sono dotati di audioguide in diverse lingue che costano pochissimo e sono davvero utili. Le donazioni sono ovviamente gradite e sinceramente, con quello che paghiamo nei musei del nostro paese, fa veramente piacere lasciare qualcosa al termine della visita. Non dimenticate una sosta nelle caffetterie dei musei, sempre suggestive ed abbordabili dal punto di vista economico.

Ma non c'è solo l'antico ad eccellere a Londra, la città calamita l'attenzione del pubblico internazionale anche per l'Arte Contemporanea. Celebri gli artisti della Young British Generation, "inventati" dal talent scout Charles Saatchi, molti dei quali sono diventati davvero delle star grazie a Saatchi ed alle loro opere (Self di Marc Quinn, The Physical Impossibility of Death in the Mind of Someone Living di Damien Hirst, Myra di Marcus Harvey, Everyone I Have Ever Slept With 1963-1995 di Tracey Emin, Two Fried Eggs and a Kebab di Sarah Lucas, Hell di Jake & Dinos Chapman).

 

Sono aree di Londra ad alta concentrazioni di gallerie di arte contemporanea la zona intorno a Cork Street nel West End, Hackney, Hoxton e Shoreditch, a sud invece Clapham, Bermondsey, Kennington e Deptford. La dea dell'arte moderna è la celebre Tate Modern, un museo dove un tempo lavorava una centrale termoelettrica con mostre incredibili allestite nella ex sala delle turbine.

E poi ancora architettura, design industriale, arredamento, fotografia, grafica, moda...

 

Da visitare il Museo del Design e da citare sicuramente il Design Festival, evento nato nel 2003 per promuovere la creatività made in England. Il cuore del festival batte a Brick Lane (un tempo luogo malfamato) dove il Truman Brewery richiama protagonisti e spettatori da tutto il mondo. Mezzo milione di visitatori per questo spazio dove ci si può informare, leggere ed incontrare i designer.

 

Infine il Frieze, la fiera d'arte contemporanea di Londra, nello spazio espositivo costruito da Jamie Fobert all'interno di Regents Park, che oltre a mostrare le gallerie più innovative della scena mondiale, ruota intorno a feste, inaugurazioni, personaggi celebri e collezionisti russi disposti a pagare prezzi da capogiro.

 

E se siete appassionati di architettura, visitate la pagina Architettura di Londra.



Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

 

 

 

Copyright ? Londraweb.com