Tate Britain a Londra

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui   Arte a Londra Cosa vedere a Londra

Tate Britain a Londra

Tate Brtitain LondraLa Tate Britain conserva un impressionante archivio storico dell'arte inglese. La collezione contiene opere dal 1500 ad oggi, più alcune raccolte internazionali d'Arte Moderna. Costruita nel 1897 e sottoposta ad un ambizioso programma di espansione, conta diverse gallerie per esposizioni temporanee e per la collezione permanente di opere di artisti come William Blake, Joshua Reynold, Thomas Gainsborough, William Hogarth, Constable, Turner e tutti i pittori preraffaelliti come Dante Gabriele Rosseti.

Tate Brtitain LondraLa struttura attuale trova spazio in quella che era la Nationa Gallery of British Art (un tempo sede di una prigione modello) di Millbank, sul lato nord del Tamigi, di fronte alla sede dei servizi segreti della Gran Bretagna e accanto a Victoria Bridge. All'interno, non si manchi d'ammirare in particolare le opere dei preraffaelliti e dei neo-Tate Brtitain Londraclassicisti, oppure quelle del periodo Tudors, che competono ampiamente con quelle della Portrait Gallery. La sensualit? vittoriana è qui espressa al suo meglio, così come la cronologica organizzazione dei lavori e degli artisti. Nel XIX secolo, il magnate dello zucchero Henry Tate (famoso per la Tate & Lyle) offrè la sua vasta collezione d'arte alla nazione, chiedendo al governo di fornire un sito per mettere in pratica la sua azione. La ex prigione di Millbank venne così convertita al suo attuale uso. Dall'apertura della Tate Modern nel 2000, la Tate Britain non espone più l'arte contemporanea, se non durante il controverso Premio Turner, ospitato annualmente.

Tutte le opere presenti raccontano della storia inglese e in particolare di quella londinese. Thomas Gainsborough, per esempio, con il suo dipinto intitolato Giovanna Baccelli, racconta di una giovane danzatrice, dei suoi costumi e della sua grazia, durante un balletto della stagione londinese 1780-1781. Nella notte del 11 settembre 1940, il famoso scultore Henry Moore rimaneva intrappolato nella stazione della metropolitana di Belsize Park da un bombardamento tedesco. Dall'esperienza venne creata la serie di disegni conosciuti come Shelter Drawings, che egli iniziè il giorno dopo e continuò per tutto il periodo del Blitz, il grande bombardamento di Londra. Si ammiri a tale proposito l'opera Pink and Green Sleepers (1941), che qualche critico indica come un 'fenomeno naturale'.

Un associazione questa, tra natura e sacrificio, che sembra suggerirci il carattere del popolo britannico, che vive indomabile la sua forza sopra qualunque minaccia. A colpire il senso Tate Brtitain Londraartistico sono soprattutto le opere dei preraffaelliti, qui rappresentati in particolare da uno dei suoi più amati artisti, Dante Gabriel Rossetti con la sua Beata Beatrix (1872). Rossetti generalmente seguìi temi del poema di Dante, interpretando liberamente il racconto per comporre un'immagine che affermi la sua personale concezione di amore ideale. Un anno dopo la morte della moglie, Rossetti iniziòa dipingere la sua prima versione di Beata Beatrix, con la quale ha lottato fino al suo completamento. Sebbene un esemplare di tardo preraffaellismo, Beata Beatrix rivela anche le caratteristiche proto-simboliste nella sua evocazione di stati d'animo e spiritualismo laico.

La galleria organizza anche retrospettive sulla carriera di artisti britannici ed importanti mostre temporanee della British Art. Ogni tre anni vengono inoltre aperte delle mostre in cui un curatore ospite fornisce una panoramica sull'arte contemporanea britannica. Nel 2010 la Tate Britain ha annunciato una ristrutturazione di ?45 milioni di sterline. I lavori sono stati progettati per soddisfare la crescente domanda e per migliorare le condizioni di visualizzazione delle collezioni d'arte.

Direzioni:

Tate Britain
Millbank
London SW1P 4RG
Inghilterra

www.​tate.​org.​uk/​britain

Dettagli collezioni: fotografia, arti dello spettacolo, Arte, cinema, media, archivio

Accesso: gratuito (donazione gradita).

Come arrivare:

Metro: Pimlico e Vauxhall ; Treni: Vauxall. La Tate Britain dista circa 20 minuti a piedi lungo il fiume da Westminster. Il bus numero 77A, arriva proprio di fronte al museo da e per il centro di Londra, attraversando Westminster, Whitehall, Trafalgar Square e Aldwych.

Orari:

Tutti i giorni 10.00-17.50
fino alle 22.00 il primo venerd?di ogni mese
Chiusa il 24, 25 e 26 dicembre.
Accesso disabili: si

attività per bambini in et?prescolare: si
Eventi e risorse per bambini e famiglie: si

Ristorante: si

Caffetteria: si

Biblioteca con accesso pubblico: si
Strutture di ricerca per gli universitari: si
Servizi didattici: si


La galleria Tate Modern, nuova di zecca, occupa l'ex centrale elettrica di Bankside. Vi ?esposta la collezione di arte moderna internazionale della Tate Gallery, che comprende alcune tra le opere maggiori di Bacon, DaL' Picasso, Matisse, Rothko e Warhol, oltre a lavori di artisti più contemporanei. L'edificio ? affascinante quanto le opere che contiene, con tutta la forza industriale del mattone rosso sovrastato da una ciminiera alta 99 m. La vecchia sala macchine, situata sotto il livello della strada e lunga quanto l'intero edificio, ?adesso la maestosa entrata della galleria. Leggi, visitare la Tate Modern.

Torna su

Leggi altre Informazioni su Londra

 

|

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com