Musei e Gallerie a LondraMusei e Gallerie a Londra

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra      Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra   Hotel a Londra    Ostelli a Londra


 
Sei qui   Arte a Londra   Cosa vedere a Londra 

Musei di Londra

 

Museo Indirizzo

Tate Modern ARTE MODERNA

leggi l'approfondimento sulla Tate Modern

La Tate Modern è stata inaugurata nel  Maggio del 2000. Ospitata nella ex centrale elettrica di Bankside, sulla riva del Tamigi,  ?collegata a St Paul Cathedral da un ponte pedonale  il noto Millennium Bridge. La galleria espone la collezione Tate d'arte moderna internazionale dal 1900 ad oggi. Include artisti come Picasso, Matisse, Mondrian, Duchamp, DaL' Bacon, Giacometti, Pollock, Rothko e Warhol ed opere contemporanee di artisti come Rebecca Horn, Steve McQueen.

Bankside, London SE1 9TG

*fermata metropolitana più vicina: Southwark (Jubilee Line) o Blackfriars (Circle e District Line)

Orari di Apertura

Domenica - gioved?alle 10.00 alle 18.00

Venerd' & Sabato dalle 10.00 alle 22.00

Tate Britain ARTE ANTICA

leggi l'approfondimento sulla Tate Britain

La National Gallery of Britain fu aperta nel 1897 in Millbank (vicino a Pimlico) di fronte al Tamigi. Presto divenne uno dei musei più celebri al mondo adottando il nome più semplice di Tate Gallery dal nome del suo fondatore Sir Henry Tate.

In passato il museo era specializzato in arte europea e americana contemporanea e in dipinti antichi di ogni periodo. Ribattezzata con il nome Tate Britain ospita la più grande collezione di Arte Inglese al mondo e comprende epoche dal XVI secolo fino ai giorni nostri.

Una serie dinamica di sale contrassegnate da temi più che da numeri espongono capolavori di artisti tra cui John Constable e William Turner, Hogarth, Gainsborough, Stubbs, William Blake, I Pre-Raffaelliti, Hepworth e Moore.

Di particolare interesse sono le sale della Clore gallery. Situata nell'ala posta ad est della Galleria, aperta nel 1987, essa ospita la prestigiosa Turner Collection: pitture a olio, acquarelli e studi.

 

 

Millbank, London SW1P 4RG

*fermata metropolitana più vicina: Pimlico (Victoria line

Orari di Apertura

Luned' Domenica dalle 10.00 alle 18.00

 

National Gallery

 

leggi l'approfondimento sulla National Gallery

Nel 1824 il governo britannico acquist?le trentotto tele (fra cui opere di Tiziano, Raffaello, Rembrandt, Rubens) della collezione privata di Julius Angerstein, un banchiere di origine russa morto l'anno precedente. In un primo tempo le opere vennero esposte presso la residenza del collezionista, in Pall Mall. La costruzione di una nuova galleria di quadri venne affidata a William Wilkins, che cre?nel 1832-38 un edificio classicheggiante, lungo 140 metri e largo 17. La galleria, inaugurata nel 1838, sub?poi alcuni ampliamenti volti ad aumentarne la profondit? Le duemila tele che vi sono esposte fanno della National Gallery uno dei più stupefacenti musei di pittura al mondo. L'Istituzione possiede, la più superba collezione di pittura italiana fuori d'Italia (dal Gotico al Rinascimento) e una delle più notevoli collezioni di opere delle scuole fiamminghe e olandesi.

Sainsbury Wing (l'ala più recente costruita nel 1991) ospita la collezione di dipinti dal 1260 al 1510 ed include van Eyck, Piero della Francesca, Botticelli, Leonardo, Bellini e Raffaello.

West Wing ospita le collezioni di dipinti dal 1510 al 1600, ed include Cranach, Michelangelo, Holbein, Bronzino, Tiziano, Veronese e El Greco.

North Wing ospita la collezione di dipinti dal 1600 al 1700 ed include Rubens, van Dyck, Poussin, Claude, Velasquez, Rembrandt e Veermer.

East Wing ospita la collezione di dipinti dal 1700 al 1900 ed include Gainsborough, Turner, Constable, Monet, Renoir, Cezanne, van Gogh e Seurat.

 

Trafalgar Square, London WC2N 5DN

*fermata metropolitana più vicina: Charing Cross, Leicester Square. Piccadilly Circus , Embankment (Piccadilly Line, Northern Line)

Orari di Apertura

Luned' Domenica dalle 10.00 alle 18.00

*Il mercoledè il museo rimane aperto fino alle 21.00

 

 

Victoria & Albert Museum

 

leggi l'approfondimento sulla  Victoria & Albert Museum

La fondazione risale al 1852. Inizialmente denominato Museum of manufactures, divenne poi South Kensington Museum nel 1859 ed infine Victoria and Albert Museum nel 1899, semplicemente V&A per londinesi.

Il V&A conta 145 sale per un percorso totale di visita di circa 10 km.Tre di esse riflettono il gusto e l'arte vittoriana: la ?sala da pranzo verde', decorata da William Morris; la Gamble Room, o sala da pranzo centrale, rivestita di ceramica, e infine, la Grill Room, decorata da Edward Poynter.

Le collezioni di Arte Decorativa provengono da tutto il mondo e comprendono: collezioni indiane (la galleria Mehru); collezioni inglesi con dipinti e disegni di John Constable; la più grande collezione di scultura italiana rinascimentale fuori dell'Italia; ritratti in miniatura; la Jones Collection (pezzi rappresentativi delle arti decorative francesi da Luigi XIV a Luigi XVI), i Cartoni di Raffaello; il reliquario di Eltenberg risalente al 1180 circa, capolavoro di artigianato medievale; la Dress Collection, collezione di abiti dal 1600 in poi; la sala del XX secolo dedicata a oggetti di design; la sezione recente di Frank Lloyd Wright, quella dei vetri "The Glass Gallery" e la superba galleria sulla fotografia "the Canon Photography Gallery".

 

Cromwell Road, London SW7 2RL

*fermata metropolina più vicina: South Kensington (Piccadilly Line, Circle o District Line)

 

Orari di Apertura

Luned' Domenica dalle 10.00 alle 17.45 *il mercoledè il museo rimane aperto dalle 18.30 fino alle 21.30

 

Courtauld Gallery

 

leggi l'approfondimento sulla  Somerset House

La fama delle collezioni del Courtauld Institute ?dovuta principalmente alle preziose opere dei pittori impressionisti (Manet, Monet, Renoir, Pisarro, Gauguin, Van Gogh, Sisley, Boudin, Degas) e post-impressionisti francesi (Seurat, Utrillo, Cezanne, Toulouse-Lautrec e Modigliani) raccolte da Samuel Courtauld. I locali ospitano inoltre collezioni di oreficeria, arte vetraria veneziana, ceramiche italiane e quadri del Botticelli, del Bellini, di Goya, di Rubens e del primo Rinascimento. La galleria ha riaperto al pubblico nel 1998 dopo un lungo restauro

 

Strand, London WC2 1LA

*fermata metropolitana più vicina: Temple (District o Circle Line) o Covent Garden (Piccadilly Line)

Orari di Apertura

lunedì sabato dalle 10.00 alle 18.00

domenica dalle 12.00 alle 18.00

 

Estorick Collection

 

La collezione Estorick ?ospitata in una splendida villa Georgiana. Rappresenta il primo museo britannico completamente dedicato all'arte moderna italiana del XX secolo (De Chirico, Modigliani, Morandi, Campigli) e probabilmente una delle più belle collezioni fuori dall'Italia di dipinti futuristi (Balla, Boccioni, Severini, Russolo).

39a Canonbury Square, London N1

*fermata metropolitana più vicina: Highbury & Islington (Victoria Line)

Orari di Apertura

martedì domenica dalle 10.00 alle 18.00

Wallace Collection

leggi l'approfondimento sulla Wallace Collection

Costituita dai primi quattro marchesi di Hertford e dal figlio naturale del quarto marchese, Sir Richard Wallace, la raccolta fu donata nel 1897 e aperta al pubblico nel 1900.

Il museo rappresenta una delle più belle collezioni private d'arte mai assemblate prima da una famiglia.

La collezione comprende una notevole raccolta d'arte francese del XVIII secolo con dipinti (Fragonard, Poussin, Watteau)mobili e porcellane; opere Italiane (Tiziano, Foppa, Canaletto, Guardi), Spagnole (Velazquez, Murillo) e Fiamminghe (Hals, Rembrandt, Rubens) e quadri di pittori inglesi e francesi contemporanei. La galleria, ristrutturata fra il 1976 ed il 1981 e ancor più recentemente lo scorso anno, possiede una preziosa collezione di arredi e di oggetti vari: armamenti reali e opulente esposizioni di scatole d'oro, sculture d'arte del periodo Rinascimentale

 

Hertford House, Manchester Square, London W1M 6BM

*fermata metropolitana più vicina: Bond Street (Central o Jubilee Line)

 

Orari di Apertura

Luned' Sabato dalle 10.00 alle 17.00

Domenica da 12.00 alle 17.00

 

Leighton House

La zona di Kensington vanta alcune delle più bizzarre case vittoriane, come quelle che circondano Holland Park, costruite dalla borghesia rampante del XIX secolo, nuovi ricchi che investivano nell'arte il più delle volte senza discernimento. Tra questi il pittore Frederick Leighton (1830-1896) ottenne un tale successo che accumuL' un'enorme fortuna e decise di farsi costruire nel quartiere una casa-studio, Leighton House, al n. 12 di Holland Park Road, dove visse gli ultimi trent?anni della sua vita. Restaurata di recente è uno degli esempi più completi di decorazione vittoriana, espone ceramiche di William De Morgan ed una ragguardevole collezione di quadri Pre-Raffaelliti (Burn-Jones, Millais, Watts).

Questo palazzo comprende un salone arabo: la Arab Hall (nella foto). Questa, costruita nel 1879, con la sua fontana al centro di un pavimento a mosaico, rappresenta il trionfo del gusto orientaleggiante dell'epoca.

 

12 Holland Park Road, London W14 8LZ

*fermata metropolitana più vicina: High Street Kensington (Circle o District Line)

Orari di Apertura

lunedì abato dalle 11.00 alle 5.30

 

 

Altri Musei a cui sono dedicate apposite sezioni:

British Museum ARTE ANTICA

Bramah Museum

Estorick Collection

Horniman Museum

Imperial War Museum

National Gallery

National Portrait Gallery

Natural History Museum

National Maritime Museum

Museum of London

Museo di Freud

Museo delle Cere di Madame Tussauds

Science Museum

Sir John Soan? Museum

Somerset House

Victoria & Albert Museum

Wallace Collection

Museo dei Trasporti di Londra

 

Leggi anche Al museo a Londra 

Descrizione di una giornata dedicata alla visita dei musei Londinesi.

Torna su

 



Ritorna a Informazioni su Londra

 

 

 

Copyright © Londraweb.com