La Londra di Harry Potter

Londra Londra

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra


 
Sei qui    Informazioni su Londra   La Londra di Harry Potter

 

Harry Potter Londra

 Londres Spanish Harry Potter Londres

Harry Potter è un bambino apparentemente normale, ma in realtà è un mago famosissimo che ha perso i genitori  nel combattimento contro un mago malefico e oscuro quando lui era un neonato. Lè unico segno rimasto di quella lotta è una cicatrice a forma di saetta che ha sulla fronte. così Harry ? costretto a vivere con i suoi terribili zii, almeno fino al giorno del suo undicesimo compleanno quando si presenta uno strano tipo, Rubeus Hagrid,  che lo porta nella scuola di magia più famosa del mondo. E L' fra cappelli parlanti, gufi porta-lettere, macchine volanti, serpenti dallo sguardo mortale e terribili presagi di morte, Harry imparer?che la vita ?tutta una magia e che con un po' di poesia anche le cose più banali  del quotidiano possono diventare magiche.

"Harry Potter" ?comparso per la prima volta durante un viaggio in treno che mi riportava da Manchester alla stazione di King?s Cross a Londra dopo aver trascorso un fine settimana alla ricerca di un appartamento." Nasce così da J.K.Rowling l'idea del piccolo mago. Era il 1990.

Dopo anni neri per scrittrice J.K.Rowling che vive grazie ad un sussidio di disoccupazione, ecco che nel Luglio del 1998 la casa editrice Bloomsbury pubblica in Inghilterra  "Harry Potter e la pietra filosofale" nella collana dei ragazzi. La prima tiratura ? inferiore alle cinquemila copie. Il libro ha un successo dovuto quasi esclusivamente al ?passaparola?. più ardi ricever?cinque premi fra i quali il NestL'Smarties Book Prize assegnato da una giuria di bambini.

In autunno la casa editrice americana Scholastic acquista all'asta i diritti del primo manoscritto "per una somma che nessuno si aspettava" : 100.000 sterline! La collana di libri di Harry Potter si appresta a diventare la più venduta di tutti i tempi. J.K. Rowling a sua volta si appresta a diventare la seconda o la terza donna più ricca della Gran Bretagna dopo la regina!

Sono rimasto un po' scettico all'inizio dal successo da "lunga fila alla cinque del mattino per comprare l'ultimo volume" di Harry Potter.  Ho comprato il primo episodio della saga  e lo tenevo L' incuriosito ma sospettoso su quello che avrei trovato.  Invece, felice di essere stato smentito, in una di quelle settimane in cui sei costretto a letto dalla febbre, ecco che ho cominciato a leggere il romanzo. E' stato come ritrovarsi di colpo tra quelli che impazienti aspettavano la pubblicazione della prossima puntata, quelli che facevano la fila a ore improbabili, e ne parlavano a tutti in tutti i momenti,   "Dovete credermi, Non è ale, anzi ? bellissimo!" Ho convinto tante persone a leggerlo, tranne mia moglie che fa ancora resistenze.

Credo che la cosa più bella della saga di Harry Potter sia stata quella di avere insegnato "letteralmente" a leggere un romanzo a milioni e milioni di giovani e meno giovani in tutto il mondo.  Persone che ricercheranno per  tanto tempo in tanti libri di rivivere la stessa sensazione.

Il nostro amato sito su Londra non poteva non dedicare una sezione a Harry Potter. Ecco qui di seguito i luoghi londinesi del maghetto.

Arrivati in Inghilterra, da sud, la tappa ? allo Zoo di Londra, a Regents Park; poi alla vicina stazione di King?s Cross. Da Londra si arriva con due ore di autobus a Locock, passando per Chipennham e a Gloucester (155 km in 3 ore e mezzo) con autobus in partenza ogni 2 ore. Goathland si raggiunge in due ore di treno fino a York, seguite da due ore di autobus.
Al castello di Alnwick s i arriva con due ore di auto da Edimburgo, collegata a Londra con aerei frequenti e a basso costo, come Ryanair (www.ryanair.com), e autobus un po? lenti, ma da cui si gusta uno splendido paesaggio.

La maggior parte delle scene ?girata al castello di Alnwick, la residenza della famiglia Percy dal 1309. E la più grande fortezza abitata dopo Windsor. Apre al pubblico 6 delle sue sale dove si trovano quadri di Van Dyck e una collezione di arte italiana con 11 tele di Canaletto e L'Ecce Homo di Tiziano. Proprio qui si vedono gli effetti speciali delle scale che si spostano e i quadri si muovono al passaggio dei maghi. Il castello di Alnwich, detto la Windsor del Nord, ?servito anche per le riprese dei film Robin Hood principe dei ladri e Elizabeth.
Nel prato davanti al castello i bambini, a cavallo di scope di saggina, possono fingersi dei maghi e correre simulando le partite di Quiddich (lo sport nazionale dei maghi).
 

Nel tragitto di ritorno, per seguire le orme di Harry, si entra nella cattedrale di Gloucester, il cui chiostro ?stato scelto come set per i corridoi della scuola di magia. Invece si trovano a Oxford, alla Bodleian Library, insieme alla Duke Humfrey?s Library e alla Divinit?School l'ambientazione degli interni del film.

L'ufficio di Albus Silente (il preside di Hogwarts) si trova nella sacrestia dell'abbazia di Locock, a ovest di Londra, nel Wiltshire. Mentre ?nel chiostro che Harry trova lo specchio dei desideri. Per guardarvi intorno nella spaziosa sala da pranzo di Hogwarts si deve entrare nella Great Hall del Christ Church College (Oxford), dove studiè anche Albert Einstein. Alcune scene di passaggio sono state girante anche nei corridoi dellè Universit?i Oxford.

 

Ritorna a Informazioni su Londra      Vedere anche gli articoli su Harry Potter

|

 

Advertisement

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com