Trasporti a Londra: Come muoversi

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui    Informazioni su Londra  Trasporti a Londra  Come muoversi

Trasporti a Londra - Come muoversi

A Londra ci sono oltre 20 linee della metropolitana. Sulla metro, la gente mangia, dorme, si conosce, chiacchiera, ascolta i vari musicisti ambulanti. I londinesi non usano quasi mai la macchina. Anche di sera Non è nusuale vedere persone prendere la metropolitana vestite in maniera elegante, addirittura con lo smoking, per andare a teatro e poi tornare a casa.

Le fermate della metropolitana di Londra, che ricoprono l'intera città sono contraddistinte dal famoso simbolo che vedete in testa a questa pagina. La metropolitana si chiama ufficialmente "underground" dal 1907.  La metropolitana si divide la città in 6 zone, 6 cerchi concentrici che stabiliscono il prezzo del biglietto. Se dovete girare solo per il centro, un biglietto (o un abbonamento) per la zona uno e due ? sufficiente (vedere anche le pagine su travel card e oyster card).

Come usare la metropolitana di LondraMind tha gap! (letteralmente attenti allo spazio tra il treno della metropolitana e la banchina) raccomanda una voce metallica all'apertura delle porte in tutte le stazioni di Londra, poi il viaggio riprende fino a destinazione.

I treni sono molto veloci e si susseguono a intervalli brevi, dalle 5h.30 alle 24h.30 (dom. 7h.30 ? 24h.). Tutto sta a imparare come muoversi nella fitta rete di collegamenti che caratterizza la ?tube line?, ma è un'impresa che si fa presto a vincere, grazie alle indicazioni ben precise dei cartelli indicatori e dei colori che contraddistinguono le differenti linee (vedere la
mappa della metropolitana).

La zona dei Docklands, a est della City, ?resa accessibile da una moderna rete ferroviaria locale, la Docklands Light Railway (DLR), con la quale si può raggiungere facilmente
Greenwich.

I bus: sono di diversi tipi; quelli mitici a due piani, i
double decker, senza porta d'entrata sui quali ?possibile salire praticamente in corsa, quelli normali e i night buses rappresentati dal disegnino di una civetta, che viaggiano di notte. Il biglietto si fa a bordo al momento di salire e il prezzo varia a seconda della percorrenza. Bisogna quindi specificare all'autista o al bigliettaio dove si intende scendere. Il biglietto vale solo per una corsa singola. a meno che non abbiate una travelcard (un abbonamento) di minimo una settimana, che vale sia per i bus, sia per la metropolitana. Anche gli autobus, soprattutto in centro, sono molto frequentati a qualunque ora.

Il sistema più conveniente di viaggiare ?quello di farsi degli abbonamenti mini del tipo week end travelcard, o normali, che vanno da una settimana a un anno (avete bisogno di due foto tessere in questi ultimi due casi). Vedi anche le
travelcard scontate.

I taxi: niente ?più comodo dei taxi londinesi, i black cab dalla forma inconfondibile, anche se sono di solito molto cari. Sono enormi (ci stanno cinque persone e una quantit?incredibile di bagagli, comprese le carrozzine per bambini). Ce ne sono tantissimi, quindi l'attesa Non è ai molto lunga. Si chiamano con un gesto della mano da qualunque punto della strada. Prima di salire si spiega all'autista (che nel frattempo avr?abbassato il finestrino) la propria direzione. Si paga una volta scesi, sempre attraverso il finestrino.

Infine, se intendete trasferirvi da un aeroporto di Londra fino a destinazione, il modo più veloce (e a volte il più economico) e usare il servizio trasferimenti di Londraweb (vedere il link accanto: trasferimenti aeroporti di Londra).

 

Ritorna a Informazioni utili su Londra

|

 

 

 

 

 

Copyright © Londraweb.com

 
 
>